News

VITTORIA. Circo dell’orrore che maltrattava le scimmie è stato chiuso grazie agli animalisti

ADVERTISING

Nel 2016, l'organizzazione per il benessere animale Animals Asia, ha contattato l'UNESCO a riguardo di un circo di scimmie che è diventato una delle prime mete per i turisti del Vietnam. Il circo proponeva degli spettacoli con delle scimmie bendate mentre giravano su una bicicletta, terrorizzate. E, oltre al danno la beffa, era accreditato dall'UNESCO, nonostante non rispettasse chiaramente le leggi sul benessere animale.

 

Fonte: Pinterest

 

Dopo aver raccolto più di 40,000 firme di attivisti chiaramente contrari a questa pratica, l'UNESCO ha tagliato i ponti con il circo, portandolo alla chiusura. Una vera e propria vittoria per le scimmie e gli attivisti dei diritti degli animali.

 

Il Direttore del Benessere Animale per Animals Asia, Dave Neale ha dichiarato:

 

In Vietnam non c'è una chiara concezione su quello che costituisce crudeltà verso gli animali e il fatto che questa struttura accreditata dall'UNESCO ospitasse un macaco da circo ha davvero reso il tutto troppo nebuloso per molte persone. Uno degli impegni dell'UNESCO è quello di sanzionare la prigionia, l'umiliazione e lo sfruttamento degli animali per il mero intrattenimento ed è cruciale smettano di sostenere questa industria che punta sul maltrattamento di animali. 

 

Fonte: National Geographic

 

Il Direttore dei Ranger della Riserva Can Gio Biosphere, Le Van Sinh spiega le ragioni dietro la chiusura del circo delle scimmie:

 

Abbiamo ricevuto un feedback da Animal Asia ed il pubblico è contro l'uso di animali esotici e si è capito che è inumano e assolutamente non necessario trattare gli animali in questo modo… Abbiamo chiesto al comitato cittadino della città di Ho Chi Minh e al Dipartimento dell'Agricoltura della città di far chiudere il circo. Il governo cittadino ha riconosciuto l'impatto negativo sul turismo entrante e ha deciso di chiudere il circo. 

 

Tuttavia, anche se la chiusura del circo è un passo importante per il paese nella direzione della lotta per i diritti degli animali, non sarà certo la fine delle sofferenze per i singoli macachi utilizzati negli spettacoli.

 

I macachi maltrattati nel circo appartengono alla Long Phu corporation, un'azienda privata specializzata negli spettacoli con animali. Le scimmie saranno restituite ai legittimi proprietari e continueranno a partecipare a spettacoli.

 

Fonte: Animals Asia

 

Ormai l'industria degli spettacoli con animali è a un crocevia e niente ci può indicare se gli imprenditori sceglieranno di continuare ad investirci o lasciare che la pratica muoia nella nazione.

 

Un'inchiesta di Animals Asia nel 2017 rivelava che almeno 200 macachi erano costretti a partecipare a decine di spettacoli in diversi parchi, zoo e attrazioni turistiche in Vietnam.

 

Fonte: Animals Asia

ADVERTISING

About the author