News

Vittima di atroci torture, deve subire la ricostruzione del muso. Condanna storica per il proprietario

ADVERTISING

Questo dicembre verrà ricordato per una sentenza storica.

 

Un giudice del Quebec, Canada, ha vietato ad un uomo giudicato colpevole di maltrattamento sugli animali di tenere un animale domestico, a vita.

 

dog_quebec_surgery_4Fonte: Outaouais SPCA

 

L'uomo, Alain Marchand, ha costretto alla fame e sottoposto a maltrattamenti almeno quattro cani nell'arco dei 10 anni investigati dall'associazione animalista Outaouais SPCA. La condanna comprende una multa di 1.800 dollari canadesi. Seguirà un secondo processo in cui l'imputato dovrà rispondere alle accuse di crudeltà sugli animali.

 

dog_quebec_surgery_2Fonte: Outaouais SPCA

 

Il portavoce della Outaouais SPCA ha dichiarato al sito d'informazione TVA Nouvelles:

 

Dovrà rispondere alle accuse di crudeltà sugli animali. La polizia ha assistito a due dei nostri interventi. Il caso non è ancora chiuso.

 

Le visite a cui sono stati sottoposti i cani sequestrati hanno rivelato che gli animali sono stati privati di acqua e cibo per periodi prolungati, oltre a presentare ferite superficiali e dermatiti.

 

dog_quebec_surgery_3Fonte: Outaouais SPCA

 

Tra i casi più gravi, un incrocio di Labrador nero gravemente ferito al muso. Dovrà subire un intervento di ricostruzione facciale per tornare a nutrirsi normalmente.

 

dog_quebec_surgery_1Fonte: Outaouais SPCA

 

Una triste vicenda mitigata, in parte, dalla buona notizia che ciascuna delle vittime vive oggi sotto la protezione di una famiglia.

 

Fonte: Outaouais SPCA

 

ADVERTISING

About the author

Nicole Moore