In loro difesa News Video

Una tigre cade dal palco e l’amica rischia le frustate pur di aiutarla

Le tigri da circo sono destinate a una vita segnata da soprusi, punizioni corporali, gabbie minuscole, privazioni. Una tigre dello zoo cinese Hangzhou Safari Park decide di averne avuto abbastanza.

 

Lo scorso gennaio, durante uno spettacolo, afferra la frusta dell'addestratore e lo fa barcollare. Per reazione, l'uomo lascia andare la presa e l'animale scivola all'indietro cadendo nella piscina dietro al palco, riporta The Dodo.

 

tigers-circus-china-1Fonte: Animals Asia

 

Il video pubblicato su YouTube dall'organizzazione Animals Asia mostra le altre tigri osservare la scena, incuranti delle fruste degli addestratori che vogliono riportare l'ordine. I felini vogliono intervenire ed aiutare l'amica.

 

tigers-circus-china-2Fonte: Animals Asia

 

Una di loro si sporge sul bordo della piscina e tocca con il naso la tigre in acqua, come per controllare se stesse bene. E' allora che sente i passi minacciosi dell'addestratore e, combattuta, è costretta a staccarsi dall'amica in difficoltà.

 

tigers-circus-china-3Fonte: Animals Asia

 

Non appena la tigre fradicia riesce faticosamente a riguadagnare la terra ferma, una terza tigre entra nell'obiettivo mentre corre verso di lei per consolarla, a rischio di essere colpita dalle frustate. Le restanti tigri imitano il suo esempio riunendosi solidali attorno al felino ribelle.

 

tigers-circus-china-4Fonte: Animals Asia

 

Dave Neale, direttore dell'Animals Asia, commenta:

 

Il video mostra chiaramente le tigri simpatizzare con la compagna. Sentono che è in pericolo. Sono combattute tra la paura di essere frustate e la volontà di aiutare l'amica in difficoltà.

 

tigers-circus-china-5Fonte: Animals Asia

 

Il video non ha mancato di suscitare l'indignazione di molti in Cina e nel mondo intero. Animals Asia avrebbe commentato sulla propria pagina Facebook che il circo è stato oggetto di feroci critiche da parte del pubblico, segnando una rara vittoria per il mondo animalista in Cina:

 

Le proteste del pubblico hanno costretto il circo a cambiare le sue regole. Gli spettacoli con le tigri sono stati cancellati per discutere sul cambiamento delle pratiche in uso.

 

Nel video sottostante potete rivedere la solidarietà di questi animali per l'amica in difficoltà:

 

 

Per unirvi alla lotta dell'organizzazione Animals Asia contro l'uso degli animali negli spettacoli, firmate qui.

 

Questa storia offre l'occasione per ricordare le deplorevoli condizioni in cui sono trattenuti gli animali nei circhi. Non esistono addestramenti finalizzati all'esecuzione di numeri di abilità che non implichino privazioni o punizioni corporali per l'animale.

 

Come riporta l’associazione animalista LAV, in Italia la legge che regolamenta la vita dei circhi sul territorio è rimasta invariata dal 1968. Risultato? Si stima che almeno 2.000 animali selvaggi continuino ad essere sfruttati nei 100 circhi sparsi sul territorio nazionale.

 

Tuttavia, stando alle stime della LAV, il 65% della popolazione italiana si è detta contraria a tale pratica. Dato significativo che prova una sempre maggiore presa di coscienza da parte della popolazione e si spera porti a una prossima evoluzione legislativa.

 

Un modo per agire concretamente contro l’abolizione degli animali nei circhi consiste nel boicottare gli spettacoli circensi che ne fanno uso. In aggiunta, potete sostenere la LAV nella sua battaglia “Non daremo un euro. Per un circo senza animali” firmando la petizione.

 

* * *

 

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

 

* * *

 

Sullo stesso argomento

 

Il video di questa tigre "disobbediente" frustata con forza denuncia la violenza nei circhi

 

tigres-cirques-accident-cover

ADVERTISING