Storie appassionanti

Un cane abbandonato su una strada trafficata riceve il più bel gesto da un senzatetto

ADVERTISING

All'inizio del mese, mentre guidava verso casa dopo il lavoro, Angel Janes ha notato un senzatetto seduto poco fuori dall'autostrada con un cartello dove chiedeva dei soldi o un lavoro. Tuttavia fermata per offrirgli una sigaretta, ha notato che il cartello non era l'unica cosa che aveva in braccio. Infagottato tra le sue braccia c'era un piccolo Chihuahua, avvolto in una coperta per proteggerlo dal freddo.

 

Fonte: Angel Janes

 

Era chiaro che per quest'uomo,Ron, il cane era la priorità numero uno. Dopo aver parlato un po' con lui, quest'ultimo le ha chiesto se poteva trovare una casa per il cagnolino. Ha raccontato di aver visto una donna scaricarlo dalla sua macchina su una strada trafficata due ore prima, e temendo per la sua sicurezza, era andato subito a recuperarlo.

 

Janes ha dichiarato al sito americano The Dodo che anche se "avevano parlato per poco tempo, è stata ispirata dal suo cuore sincero" e che "stava solo cercando di fare la cosa giusta perchè questo cane non diventasse un senza tetto come lui".

 

Fonte: Angel Janes

 

Anche se il Chihuahua si trovava in buone mani, Ron sapeva che il cane meritava molto di più di quello che lui poteva dargli. Non potendo adottare lei stessa il piccolo, Janes si è rivolta ai social network e ha condiviso la storia con i suoi amici su Facebook. Non ci è voluto molto a Kathleen Dallmann per condividere il post su una pagina locale per amanti degli animali, fornendo informazioni dettagliate per permettere a chi fosse interessato di trovare Ron e il cane.

 

Solo dopo qualche minuto, una donna stava già andando a prendere il cane per ospitarlo. Ha offerto 50 dollari a Ron per ringraziarlo di essersi preso cura del cane e averlo tenuto al sicuro, ma l'uomo ha rifiutato i soldi insistendo che "voleva solo fare la cosa giusta". Tuttavia, dopo aver insistito ancora, Ron ha accettato i soldi.

 

In quel momento, era chiaro che tutto ciò che importava per Ron era la vita del cagnolino. Dallman racconta:

 

Era in lacrime perchè non poteva aiutare il cane a trovare una casa. Sa cosa vuol dire essere un senzatetto e non voleva lo stesso destino per il cane. 

 

Questo atto di altruismo da parte di Ron non è passato inosservato e poco dopo la ruota ha incominciato a girare sia per lui che per il cane. Il Chihuahua si trovava in una casa per il primo affidamento mentre cercava la sua vera casa.

 

Fonte: Chasity Guyer

 

Tuttavia, non c'è voluto molto prima che  Chasity Guyer e sua figlia hanno deciso di adottarlo. Dopo essersi innamorati subito hanno deciso di chiamarlo Lucky Louie, facendo riferimento a come aveva trovato aiuto velocemente dopo aver perso tutto.

 

Lucky Louie se la passa "davvero bene" oggi, e Guyer dice che "non andrà da nessuna parte". Ma la storia non finisce qui, come riporta Dallmann:

 

Ero davvero felice che le cose fossero andate bene per il cane, ma non riuscivo a smettere di pensare a Ron. Non aveva una casa. Così ho aperto una pagina GoFundMe per lui. Non sapevo se qualcuno avrebbe fatto una donazione, ma dopo un po' di passaparola, c'erano già 500 dollari. 

 

Alla fine, sono riusciti a raccogliere più di $6000 e Dallmann racconta che Ron "era in lacrime" e non riusciva a credere che la comunità avesse fatto una cosa così proprio per lui. Dopo aver ricevuto i soldi, voleva donarne un po' per il mantenimento del cane, Dallmann ha insistito perchè li tenesse tutti per lui.

 

Fonte: Chasity Guyer

 

Dallmann è ancora in contatto con Ron, che ora ha un cellulare comprato con i soldi donati. Racconta che "adesso sta cercando un lavoro. Come per il cane, tutti meritano una seconda chance nella vita". Un buon karma!

 

Fonte: The Dodo

ADVERTISING

About the author

Louise Springham