In loro difesa

Uccide un coccodrillo selvatico, specie protetta in Australia. La giustizia lo condanna

ADVERTISING

Un uomo di 31 anni originario di Etna Creek, in Australia, è atteso davanti al tribunale dello stato del Queensland per aver abbattuto un coccodrillo marino, specie citata nell'allegato II della lista stilata dalla CITES (Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie di fauna e flora selvatiche minacciate di estinzione), che gode quindi dello status di specie protetta.

 

L'uomo ha ucciso l'animale un colpo di fucile alla testa; il cadavere è stato ritrovato in seguito sulla spiaggia di Fitzroy, il 21 settembre 2017, qualche giorno dopo la sua morte. Con i suoi 5 metri di lunghezza, il coccodrillo era sicuramente uno degli esemplari più grandi mai osservati in Australia.

 

Fonte: Polizia del Queensland

 

La morte dell'animale potrà avere effetti inimmaginabili sulla restante popolazione. Infatti, alcuni giovani maschi potrebbero sviluppare un comportamento più aggressivo nella lotta per la supremazia, come spiega Michael Joyce, membro del Dipartimento della protezione dell'ambiente e del patrimonio del Queensland:

 

Non saranno più aggressivi necessariamente verso le persone esterne. Ma si consiglia alla popolazione di fare attenzione alle zone popolate da coccodrilli, e di essere estremamente vigilanti. 

 

In caso di condanna, il colpevole rischia una multa di circa 18000 euro.

 

Fonte: The Guardian

 

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola mensile piena di giochi e snack golosi (la adorerà). Grazie per la tua fiducia!

ADVERTISING

About the author