Storie appassionanti

Traslocano e abbandonano il loro cane sul marciapiede, tra i mobili vecchi

Durante un trasloco sono molte le cose che si abbandonano, dai mobili ai vestiti diventati inutili.

E per questa famiglia americana, anche il cane…

 

boo-demenagement-1Fonte: Facebook

 

Come illustra la foto, questi abitanti di Detroit hanno abbandonato Boo assieme agli oggetti che avevano deciso di non portare con sé. Il cane, fiducioso del loro ritorno, li attende paziente raggomitolato sul materasso, dove è facile immaginare che avesse trascorso anni felici assieme a quella che riteneva la propria famiglia.

 

boo-demenagement-2Fonte: Facebook

 

Sarà un vicino ad accorgersi del tragico fatto. Stando alla sua testimonianza, alcuni giorni prima la famiglia era tornata a recuperare alcune scatole, ma non il cane.

 

Incomincia allora a prendersi cura dell'animale, sfamandolo e contattando alcuni rifugi locali affinché lo recuperassero.

Colpito dalla tristezza dell'animale che la traspariva dalle foto postate online, Mike Diesel, fondatore dell'associazione Detroit Youth and Dog Rescue, decide di intervenire.

 

boo-demenagement-3Fonte: Facebook

 

Come racconterà lui stesso:

 

Mi sono recato dove si trovava l'animale, domenica 16 ottobre verso le 14.00. Sono ripartito solo all'1 del mattino del giorno seguente, perché ci è voluto molto tempo per poter instaurare un rapporto di fiducia con Boo. Non volevo spaventarlo, ma dargli il tempo di imparare a conoscermi, offrendogli del cibo di tanto in tanto.

 

boo-demenagement-4Fonte: Facebook

 

Perseverando con questa tecnica, Mike ritorna l'indomani provvisto di salsicce e biscotti da condividere con il quattro zampe:

 

Il secondo giorno, dopo 4 ore sono riuscito a mettergli il collare e ci sono voluti altri 45 minuti prima che mi permettesse di prenderlo in braccio e portarlo dal veterinario.

 

boo-demenagement-5Fonte: Facebook

 

Malato di filaria, non appena ristabilito e dimesso dalla clinica veterinaria di Groesbeck sarà reso disponibile all'adozione.

 

Per quanto riguarda il suo vero carattere, Boo è socievole e ricerca l'attenzione umana. Aspetto che rende ancora più commovente il fatto che abbia resistito alle lusinghe di Mike pur di restare, fedelmente, in quella che considerava la propria casa.

 

boo-demenagement-6Fonte: Facebook

 

Purtroppo, sono ancora troppi gli animali che, come Boo, subiscono la tragedia dell'abbandono in Italia.

Se state considerando l'ipotesi di accogliere un quattro zampe nella vostra vita, ricordatevi di loro e rivolgetevi alle associazioni o ai rifugi locali.

 

Fonte: TheDodo

ADVERTISING