Vivere con loro

Trasfusione e donazione di sangue: il mio cane può donare il suo sangue?

ADVERTISING

Proprio come gli esseri umani, anche i cani e i gatti potrebbero avere bisogno di trasfusioni di sangue per diverse ragioni. Attualmente, sono molti gli animali da compagnia che muoiono a casa di una mancanza di donatori di sangue felini o canidi.

 

Questa mancanza è dovuta a due ragioni principali: la difficoltà a gestire gli stock di sangue e la mancanza d'informazione dai parte dei proprietari di cani e gatti.

 

Anche se lo scopo è lo stesso che per gli esseri umani, la donazione di sangue per gli animali non corrisponde agli stessi parametri.

 

Abbiamo raccolto tutte le informazioni sulla donazione di sangue per i cani. Non esitate a rivolgervi al vostro veterinario per avere maggiori chiarimenti.

 

1. Trasfusione sanguigna nei cani: in quali casi?

 

Un cane potrebbe avere bisogno di una trasfusione sanguigna in seguito ad un incidente o in caso di malattia.

 

Quando un cane si fa investire da una macchina, l'emorragia causata dalle ferite potrebbe richiedere un trasfusione urgente di sangue.

 

Inoltre, potrebbe averne bisogno in seguito all'ingerimento di veleno per topi o a causa di una malattia grave come tumore o leucemia. Il tumore alla milza, ad esempio, è molto comune nei Pastori Tedeschi.

 

chien donneur de sangFonte: Ecole vétérinaire de Sydney

 

L'anemia (causata daun'ulcera, parassiti o insufficienza renale cronica) e dei problemi di coagulazione sono altri casi che richiedono una trasfusione di sangue.

 

Infine,potrebbe essere necessaria una trasfusione a seguito di un'operazione chirurgica, indipendentemente dal tipo di intervento.

 

I casi sono dunque numerosi e vari e tutte le razze di cane potrebbero ricorrere alla donazione di sangue da parte di un altro animale.

 

2. Come si effettua una trasfusione di sangue nei cani?

 

Se si tratta della prima trasfusione subita dal vostro cane, allora l'animale può ricevere il sangue di qualunque animale sano.

 

Se non si tratta della prima trasfusione, invece, è necessario assicurarsi che il donatore abbia un gruppo sanguigno compatibile. Esistono 8 gruppi sanguigni nei cani: DEA 1.1, 1.2, 3, 4, 5, 6, 7 et 8.

 

Per verificare rapidamente la compatibilità del sangue dei cani, i veterinari possono eseguire un test chiamato "cross-matching". Il sangue del cane donatore è mescolato al plasma del cane che riceve il sangue. Se si verifica un'emolisi, ovvero una distruzione dei globuli rossi, nel momento in cui vengono mescolati i due campioni di sangue, allora significa che i due gruppi sono incompatibili.

 

groupe sanguin chien

 

Se il sangue del donatore e del ricevente sono compatibili, invece, può avvenire la trasfusione. Prima di tutto, la sacca contenente il sangue viene immersa in acqua calda a 38°c.

 

In seguito, viene fatta la trasfusione, generalmente a livello della zampa anteriore, posteriore o a livello della giugulare, nel collo. Solitamente il processo è piuttosto lento, specialmente negli animali con problemi cardiaci.

 

Durante la trasfusione e nelle ore che seguono, il cane deve restare sotto stretta sorveglianza veterinaria. La frequenza cardiaca,la temperatura e la pressione arteriale devono essere costantemente controllare. Inoltre, il colore delle mucose e dell'urine potrebbero svelare eventuali complicazioni.

 

A volte i cani sviluppano reazioni allergiche al plasma del donatore. Questo può verificarsi nell'arco della prima oradopo la trasfusione. Il cane comincia allora a grattarsi, si gonfia la testa e appare l'orticaria. In questo caso, viene immediatamente interrota la trasfusione e il cae viene medicato in base ai sintomi allergici osservati.

 

3. Il mio cane può donare il sangue?

 

Se il vostro cane risponde a questi criteri, allora può essere donatore:

 

  • Pesa più di 30 kg.
  • Ha più di 8 anni.
  • È in buona salute (sarà comunque fatto un esame per verificare ch non soffra di cimurro, babesiosi, leishmaniosi, ehrlichiosis, parvovirosi, brucellosi e dirofilariosi).
  • Sia stato trattato con il vermifugo e vaccinato.
  • Non abbia mai beneficiato di una trasfusione.
  • Se è una femmina, che non abbia ma partorito.
  • È  calmo e non ha paura dell'ambiente medico.

 

La trasfusione dura circa 30 minuti e la quantità di sangue prelevata dipende dalla taglia e dal peso del donatore. Un cane può donare al massimo il 20% del suo volume sanguigno, ma i prelievi non raggiungo mai questa cifra.

 

transfusion sanguine chienFonte: I love my dog

 

Il sangue viene prelevato a livello della giugulare, nel collo. In questa zona il flusso è molto intenso. Durante il prelievo, il cane non viene anestetizzato. In caso di agitazione, però, gli viene messo un gel o una crema anestetizzante.

 

Un cane può donare a distanza di almeno tre settimane dall'ultimo prelievo e per un massimo di 4 volte all'anno. Come per gli Umani, anche i cani hanno bisogno di acqua, cibo e riposo dopo una donazione.

 

4. Perché donare il sangue del mio cane?

 

Una trasfusione di sangue potrebe salvare la vita di un animale. Purtroppo, il sangue di cane non può essere congelato: infatti, può essere trasfuso al massimo 4 giorni dopo il suo prelievo o essere congelato per un massimo di 15 giorni.

 

Se desiderate che il vostro cane diventi donatore e risponde ai criteri citati, informatevi presso il vostro veterinario. Una donazione può salvare la vita di molti animali.

 

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola mensile piena di giochi e snack golosi (la adorerà). Grazie per la tua fiducia!

ADVERTISING

About the author

Elena Tinti