News

Traffico animali esotici: un’operazione dell’Interpol permette di salvare migliaia di animali

ADVERTISING

Fine giugno 2018, l'Interpol, l'organizzazione internazionale che permette la collaborazione tra gli organi di polizia dei diversi stati, ha annunciato i risultati di un'operazione mondiale sul traffico illegale di animali esotici e materiali rari.

 

Chiamata Thunderstorm, l'operazione poteva contare sulle risorse delle forze di polizia, delle polizia di frontiera, di dogana e delle organizzazioni a protezione della flora e della fauna di 92 paesi.

 

trafic ivoireFonte: Associated Press

 

Sheldon Jordan, Direttore Generale delle forze per la protezione della fauna e della flora in Canada, dichiara all'Associated Press :

 

Durante quest'operazione, tutti i paesi si sono impegnati per tutto il mese di maggio, su ogni tipo di crimine che avesse delle ripercussioni sulla vita selvatica, sia che si trattasse di animali o di piante. I risultati sono spettacolari. 

 

In un mese, sono stati fatti 1974 sequestri, per un valore di diversi milioni di dollari. Tra i beni sequestrati, 43 tonnellate di carne (orso, elefante, coccodrillo, balena, zebra, anguilla…), 1,3 tonnellate d'avorio, 27 000 rettili, quasi 4000 uccelli, 48 primati, 14 felini…

 

Il traffico di animali e di piante è al quarto posto dei crimini con il giro di soldi più importante del mondo: ha un "fatturato" di 115 miliardi di dollari l'anno.

 

Tra tutte le specie più trafficate al mondo, i pangolini sono quelle più in pericolo. Durante un solo mese d'operazione, sono state sequestrate 8 tonnellate di squame di pangolini. Queste squame sono particolarmente ricercate per le loro virtù curative sfruttate dalla medicina cinese. A causa di questa forte domanda, la specie è a rischio d'estinzione.

 

trafic oiseauxFonte: Associated Press

 

I casi coperti dall'operazioni sono diversi, e includono ad esempio, il caso dei due impiegati in una compagnia aerea arrestati a Los Angeles perchè in possesso di tartarughe punteggiate vive nel loro bagaglio personale. Le avevano riportate dall'Asia.

 

Un uomo Thailandese è stato arrestato in Israele dopo aver postato delle foto di trofei di caccia sui social network. Nella sua abitazione, le forze dell'ordine hanno trovato le carcasse di animali uccisi in precedenza, tra cui uno sciacallo, una mangusta e un volpe.

 

Secondo Juergen Stock, Segretario Generale dell'Interpol, l'operazione Thunderstorm ha permesso di dimostrare che "i trafficanti d'animali e di piante passano per le stesse vie dei criminali coinvolti in altri tipi di traffici".

 

Quest'operazione ha permesso di prendere di mira i punti sensibili di questo traffico, le frontiere e i parchi naturali particolarmente vulnerabili.

 

Se trovate un annuncio online che vi sembra illegale, non esitate a contattare le forze dell'ordine, affinché possano indagare.

ADVERTISING

About the author

Victoria Bach