In loro difesa News

Terrorizzate, fuggono da un macello in centro città. La comunità fa di tutto per salvarle

ADVERTISING

Il 30 marzo scorso, sei mucche sono evase da un macello a Saint Louis, Missouri (Stati Uniti). In preda al panico, gli animali  si sono aggirati nel centro città per diverse ore, prima di essere riunite dalla polizia locale.

 

vaches-abattoir-saint-louis-6Fonte: St. Louis Post-Dispatch

 

Le sei mucche sono riuscite ad evadere attraverso una porta senza allarme del macello, e hanno fatto di tutto per non farsi catturare dalle forze dell'ordine una volta libere. Le spettacolari immagini dell'inseguimento tra i bovini e i poliziotti sono state ritrasmesse da diversi canali d'informazione americani.

 

 

Dopo cinque ore di corsa disperata per la libertà, le mucche sono state raggruppate e tranquillizzate dalla polizia grazie all'aiuto di un'associazione animalista della zona. I volontari hanno ribattezzato "Chico" il giovane maschio che sembrava guidare il gruppo di evasi.

 

vaches-abattoir-saint-louis-7Fonte: St. Louis Post-Dispatch

 

Nonostante l'intervento dell'associazione, la sorte degli animali è stata incerta per diversi giorni, in attesa di un accordo tra le parti interessate: sarebbero stati riportati al macello, o rimessi in libertà? Dal momento della cattura in effetti, le associazioni Farm Sanctuary e Skyland si sono offerte di offrire ai sei bovini una nuova vita.

 

Da parte sua, il macello ha fatto sapere che non avrebbe rinunciato agli animali senza una contropartita economica, e ha chiesto un risarcimento di 1800 dollari (1690 euro circa, ben oltre il reale prezzo di mercato) per ogni mucca.

 

vaches-abattoir-saint-louis-1Fonte: St. Louis Post-Dispatch

 

Le associazioni di difesa degli animali si interrogano su come procedere, dal momento che versare la somma richiesta dall'allevamento a cui appartengono i sei bovini non farebbe che alimentare un sistema che "costa la vita di 10 miliardi di animali terrestri ogni anno, solo negli Stati Uniti", secondo una dichiarazione di Farm Sanctuary.

 

"Finanziare l'allevamento industriale non risolverà il problema", continua Farm Sanctuary. "Anche se le associazioni riuscissero a salvare 20.000 animali d'allevamento ogni anno, il loro numero sarebbe equivalente soltanto allo 0,0002 percento di quelle abbattute ogni anno."

 

vaches-abattoir-saint-louis-4Fonte: St. Louis Post-Dispatch

 

Visto l'accanimento del macello, le associazioni hanno lanciato una raccolta fondi online. In pochi giorni, sono stati raccolti più di 17.000 dollari (15.900 euro) e lunedì 3 aprile, dopo quasi una settimana di incertezza, è stato annunciato che le mucche erano salve, e che cominceranno una nuova vita nella fattoria didattica Gentle Barn animal sanctuary a Santa Clarita, in California.

 

I fondi raccolti sono serviti all'acquisto degli animali, e il resto della somma sarà versato all'associazione che le accoglie.

 

vaches-abattoir-saint-louis-8

 

Il 4 aprile, le sei fuggitive sono state trasferite alla loro nuova casa, dove le aspetta un futuro tranquillo. "Le sei mucche sono ansiose. Hanno dovuto affrontare una prova difficile, ma ora hanno davanti un futuro radioso", dichiara Jay Weiner, co-fondatore della fattoria, che offre un rifugio a decine di animali sfuggiti ai macelli.

 

Per seguire i primi passi di Chico e le sue amiche nella loro nuova casa, potete recarvi sulla pagina Facebook della fattoria Gentle Barn.

 

In Italia, l'OIPA si batte per migliorare le condizioni degli animali da allevamento e dei macelli. Per conoscere la loro azione, potete recarvi qui.

 

* * *

 

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

 

ADVERTISING

About the author