News

Statue di cani abbandonati per sensibilizzare i cittadini a Barcellona

ADVERTISING

Una bella iniziativa quella delle città di Barcellona , in Spagna. Il comune ha deciso di installare nelle vie delle statue bianche di cani, legati a lampioni o panchine, in modo da sensibilizzare i passanti sulla sorte di numerosi casi di animali abbandonati ogni anno.

 

Fonte : Ogilvy Barcelona

 

20 statue sono state istallate un po' ovunque, attaccate a una panchina, a un lampione o a un albero. Ogni statua indossa un collare, con un codice QR che all'occorrenza può essere scannerizzato con il proprio telefono.

 

A quel punto saranno inviate sul vostro telefono, il nome del cane abbandonato e la sua storia. Poiché queste statue in realtà rappresentano dei  cani veri che sono stati realmente abbandonati nel passato.

 

Fonte : CAACB

 

Nel 2017, sono stati abbandonati 1400 animali a Barcellona, tra i quali 760 cani. Delle cifre impressionanti che giustificano la campagna di sensibilizzazione istituita dal comune.

 

Fonte : CAACB

 

 

Per tutti coloro che desiderano adottare un animale, ricordiamo che sono molti i quattro zampe in attesa di una seconda possibilità nei rifugi. Pertanto, vi invitiamo a preferire l'adozione all'acquisto di un animale da compagnia. Adottare significa salvare una vita.

 

Per conoscere il rifugio più vicino a voi, potete recarvi sul sito dell’ENPA, della Lega Nazionale per la Difesa del Cane o dell'OIPA.

ADVERTISING

About the author

Andrea A.