Storie appassionanti

Sfuggito al macello, questo vitellino terrorizzato trova la serenità grazie a due amiche inaspettate

Valentine, un vitellino dai grandi occhi neri, nasce in una fattoria di New South Wales, Australia, ma viene presto separato dalla madre perché considerato un costo "inutile", come riporta The Dodo. Negli allevamenti intensivi, i vitelli maschi sono venduti e il latte della madre raccolto per la larga distribuzione.

 

calf-valentine-rescue-2Fonte: Where Pigs Fly

 

Questo il destino di Valentine se un vicino, a conoscenza del futuro che lo attendeva, non avesse avvertito Deborah Pearce del santuario Where Pigs Fly. Prima che il giovane ungulato intraprendesse la strada per il mattatoio, la donna raggiunge la fattoria e chiede al proprietario di comprarlo.

 

Valentine giace accanto a un gruppo di mucche, debole e malato senza il latte della madre. Ha solo tre giorni di vita.

 

calf-valentine-rescue-9Fonte: Where Pigs Fly

 

Deborah si avvia verso casa con il sopravvissuto al suo fianco, come ricorda al The Dodo:

 

Ho dormito con lui le prime notti perché era davvero debole. Sapevamo che era malato.

 

calf-valentine-rescue-5Fonte: Where Pigs Fly

 

Durante le prime due settimane, i suoi occhi rimangono sbarrati, resi ancora più grandi dall'estrema magrezza, dandogli un spetto terrorizzato. Sentimento, d'altronde, comprensibile considerato l'inizio burrascoso della sua ancor breve esistenza.

 

calf-valentine-rescue-1Fonte: Where Pigs Fly

 

Per sopperire alla mancanza del latte materno, i volontari del centro si sono alternati in turni regolari per nutrirlo con sostanze altamente nutrienti per mezzo di un biberon. Fino a quando, recuperate le forze, è stato lasciato pascolare in compagnia di altri ospiti.

 

Quando questa storia sembra ormai conclusa, un nuovo paragrafo giunge inaspettato a renderla ancora più dolce:

 

Due caprette orfane, Coco e Sprout, arrivano alcuni giorni dopo Valentine. Sono state svezzate con il biberon. Sempre assieme, si sono sostenute a vicenda, diventando inseparabili.

 

#TBT Valentine (rescue dairy calf) making friends. Taken from his mum at birth, Valentine was destined for slaughter within a week of being born. This is the life of a male dairy calf. 800,000+ in Australia face the same fate each year so we can consume their mothers' milk. That is 800,000+ calves just like sweet Valentine here. #ditchthedairy #wherepigsflyfarmsanctuary

Posted by Where Pigs Fly Farm Sanctuary on Thursday, 19 May 2016

 

 

calf-valentine-rescue-4Fonte: Where Pigs Fly

 

A dispetto della differenza di specie, sono proprio queste due caprette, dal passato così simile a quello del vitellino, a infondere in Valentine il desiderio di amicizia.

 

Da quel primo incontro al pascolo, formano un trio inseparabile.

 

calf-valentine-rescue-3Fonte: Where Pigs Fly

 

Ma Valentine non è avaro d'affetto neppure verso gli umani:

 

Valentine ci dà il buongiorno ogni mattina. Aspetta la sua carezza mattutina. Riconosce il suo nome, e quando lo chiamiamo arriva correndo.

 

calf-valentine-rescue-8Fonte: Where Pigs Fly

 

Due anni dopo il salvataggio, il manto si è scurito e Valentine si è trasformato in un giovane bovino, ma lui è rimasto " il più dolce, e gentile dei bovini".

 

calf-valentine-rescue-6Fonte: Where Pigs Fly

 

Per conoscere la missione di Where Pigs Fly, impegnata a salvare e ricollocare gli animali dagli allevamenti intensivi, potete recarvi qui e seguire il suo account Instagram.

 

calf-valentine-rescue-7Fonte: Where Pigs Fly

 

* * *

 

Sullo stesso argomento

 

Terrorizzata, "piangeva" in silenzio. Fino a quando non realizza che cosa le riserva il futuro

 

emma-vache-cover

ADVERTISING