In loro difesa News

Senza cibo da mesi, gli ultimi sopravvissuti dello zoo di Mosul sono salvi

La città di Mosul porta i segni della guerra che devasta l'Iraq. Dimenticati tra le macerie e la disperazione, c'è anche chi non può sottrarsi alle tragiche conseguenze del conflitto.

 

zoo-mosul-four-paws-6Fonte: Four Paws International

 

Nello zoo di Montazah Al-Morour Zoo, situato nella parte orientale della città, un leone e un orso combattono contro le avversità per stare in vita.

 

zoo-mosul-four-paws-5Fonte: Four Paws International

 

Simba, il felino, e Lula, l'orsa, sono ormai privi da tempo di cure veterinarie, personale che si occupi dell'igiene delle gabbie, e peggio, di cibo sufficiente per sfamarsi. In simili condizioni, facile indovinare quale tragico destino attenda i due animali.

 

zoo-mosul-four-paws-3Fonte: Four Paws International

 

Tuttavia, l'associazione Four Paws International era pronta a tutto pur di impedire l'inevitabile sviluppo degli eventi. Monitorando la situazione nella capitale irachena, l'associazione informava gli utenti sul proprio sito:

 

Lo zoo è stato quasi distrutto, una leonessa, delle scimmie e dei conigli sono rimasti uccisi o sono morti di inedia. Sebbene ancora in vita, Simba and Lula appaiono provati e malati.

 

zoo-mosul-four-paws-8Fonte: Four Paws International

 

Sulaim Tameer Saeed, fondatore della Protezione Animali del Kurdistan (KOARP), è l'unica persona rimasta a prendersi cura di loro negli ultimi mesi.

 

zoo-mosul-four-paws-4Fonte: Four Paws International

 

E' grazie a quest'ultimo che sono state spedite delle scorte di cibo. Come rivela nell'intervista al The Dodo:

 

Il 2 febbraio, ho ricevuto un'email da alcuni residenti di Mosul. Chiedevano l'intervento urgente per tre animali, due leoni e un orso, senza cibo da 60 giorni.

 

zoo-mosul-four-paws-2Fonte: Four Paws International

 

Purtroppo, uno dei due felini muore prima che la squadra della Four Paws raggiungesse lo zoo in questi giorni. Gli animali erano costretti in gabbie invase dai detriti e dalle macerie.

 

zoo-mosul-four-paws-7Fonte: Four Paws International

 

Il veterinario della Four Paws, il Dott. Amir Khalil, fornisce le cure di prima emergenza e si dichiara fiducioso sul loro recupero. Il portavoce dell'associazione continua:

 

Il cibo verrà distribuito regolarmente con l'aiuto di alcuni volontari. La loro salute resta precaria, ma le cure veterinarie li aiuteranno a superare questo periodo difficile.

 

zoo-mosul-four-paws-1Fonte: Four Paws International

 

I volontari locali, che affrontano sfide quotidiane in una città distrutta dalla guerra e che spesso non hanno abbastanza cibo per sfamare le loro stesse famiglie, si sono mobilitati per portare i viveri agli animali.

 

Per essere parte di questo salvataggio e sostenere la Four Paws nella missione in Iraq, potete fare una gentile donazione qui.

 

Ecco il video per rivivere i momenti del salvataggio:

 

 

* * *

 

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

* * *

 

Sullo stesso argomento

 

265 animali nello zoo degli orrori stanno morendo di fame. E nessuno ne parla

yemen-zoo-taiz-starvation-animals-15

ADVERTISING