Storie appassionanti

Scaglia più volte il proprio cane da un ponte “per rinforzarlo”. Interviene la polizia

ADVERTISING

L'8 aprile scorso, un giovane francese è stato fermato dalla polizia per aver gettato il suo cane da un ponte della città di Rouen (Francia). Era stato un passante, scioccato dalla scena, a chiamare le forze dell'ordine.

 

Il cane, un incrocio tra uno Staffordshire terrier e un Dalmata, è stato lanciato la prima volta nella Senna dal ponte di un'altezza di 8 metri. Dopo averlo lasciato raggiungere a nuoto con difficoltà la riva del fiume, l'uomo – un senzatetto di 24 anni, in stato di ebbrezza – è sceso sull'argine per prenderlo, risalire sul ponte e scagliarlo in basso una seconda volta.

 

chien-rouen-pont-corneille-sdf-2

 

I poliziotti sono intervenuti poco dopo la seconda caduta e hanno immediatamente confiscato il cane, "traumatizzato" secondo la televisione locale, che riporta la vicenda. L'animale è stato affidato ad un'associazione animalista locale, la SNPA, e l'uomo è stato chiuso nella cella per ubriachi del commissariato di Rouen.

 

Interrogato una volta sobrio sui motivi del suo gesto, il giovane ha spiegato che il suo cane era vittima di bullismo da parte dei suoi simili, e che lui voleva "rinforzarlo" gettandolo dal ponte.

 

chien-rouen-pont-corneille-sdf-19

 

Messo in stato di fermo, l'uomo rischia una condanna per atti di crudeltà contro un animale, un crimine punito in Francia con 2 anni di prigione e 30.000 euro di multa.

 

In Italia, il maltrattamento di animali è punito dall’articolo del Codice penale 544-ter, che prevede per il colpevole la reclusione da 3 mesi a 18 mesi o una multa da 5.000 euro a 30.000 euro.

 

* * *

 

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

ADVERTISING

About the author

Andrea A