Storie appassionanti

Questa gatta aiuta a crescere dei gattini appena nati mentre la loro madre è malata

ADVERTISING

Anche se la maggior parte delle volte le gravidanze feline si concludono senza complicazioni, ci sono sempre delle eccezioni. Ed è proprio la storia di Church, che dopo aver partorito cinque splendidi gattini, ha incominciato a soffrire di prolasso uterino.

 

Le sue condizioni critiche indicavano che doveva essere portata d'urgenza dal veterinario. Tuttavia, questo voleva anche dire che i suoi piccoli sarebbero rimasti temporaneamente senza mamma, in uno dei momenti più cruciali della loro vita.

 

Church con i suoi gattini. Fonte: MSPCA

 

Con questa preoccupazione in testa, l'umana di Church ha contattato il rifugio MSPCA-Angell  per sapere se potevano prendersi cura dei piccoli. Alyssa Krieger, coordinatrice dei contatti con la comunità del rifugio, ha dichiarato in un comunicato:

 

La proprietaria di Church non riusciva a portali in uno dei nostri centri così ci siamo precipitati a casa sua e fatto carico dei gattini appena nati e li abbiamo portati nel nostro centro per l'adozione. I piccoli erano deboli e sottopeso perchè la madre non era riuscita a dargli da mangiare. 

 

E il caso ha voluto che Betty, una gatta soriano arancione di 2 anni, si trovasse nel rifugio, mentre aspettava di trovare casa. Fortunatamente, era felicissima di poter aiutare i micini. Krieger ha detto al sito americano The Dodo:

 

Betty è stata abbandonata su un sito per la costruzione di appartamento, e un Buon Samaritano l'ha tenuta con se per circa un mese prima di portarla al centro. Pensiamo che abbiamo avuto dei piccoli un mese fa e che avesse ancora un po' di latte, ma potrebbe essere stata anche una risposta ormonale  — molto rara ma non impossibile. 

 

Betty ha mostrato un istinto materno straordinario, e ha incominciato subito a pulire quei gattini grigi e a prenderli tra le sue zampe per proteggerli. Mentre Church si riprendeva, Betty ha passato due giorni ad occuparsi dei cinque piccoli.

 

Betty e i gattini. Fonte: MSPCA

 

Una volta tornata in forze, Church è tornata dai suoi gattini. Ma a causa di quello che aveva passato, non aveva abbastanza latte per sfamare tutte quelle bocche. Così Betty ha continuato ad occuparsi di tre dei gattini per aiutare Church. Krieger ha detto:

 

È estremamente raro avere una mamma-gatta che sia capace di prendersi cura dei gattini di un'altra gatta, e spesso siamo costretti a allattare con i biberon i gattini. Ma siamo stati fortunati che ci fosse Betty con noi. 

 

Betty e uno dei gattini sono stati trasferiti in affidamento, mentre Church è tornata a casa dalla sua famiglia con gli altri quattro piccoli. Una volta che i gattini avranno raggiunto le 10 settimane di vita, saranno dati in adozione. Svezzato anche l'ultimo gattino, l'eroina di queta storia, Betty, cerca ancora una casa.

 

Fonte: MSPCA

 

 

Fonte: The Dodo

ADVERTISING

About the author

Louise Springham