Storie appassionanti

Un cane vittima di abusi ritrova fiducia grazie al generoso gesto di quest’uomo

Henley, un incrocio di Terrier di 4 anni, non ha iniziato la vita con la zampa fortunata.

 

Giunto al rifugio Wilson in uno stato indescrivibile, nella Carolina del Nord (Stati Uniti), il cane era infestato dai parassiti e denutrito, come riporta il sito The Dodo. Henley aveva trascorso gran parte della propria esistenza in catene, come prova in modo inequivocabile il pezzo di corda rimastagli appesa attorno al collo dopo la fuga.

 

henley-chien-traumatisme-homme-1Fonte: Flying Fur Animal Rescue

 

Ma il suo arrivo nello stabile non rappresentava la fine dei suoi problemi: l'eutanasia l'attendeva al varco allo scadere del periodo di permanenza da regolamento.

Prima dello scoccare della data fatidica, l'associazione Rescue Dogs Rock NYC strappa Henley al crudele destino per inviarlo a New York (Stati Uniti), dove lo attende una famiglia di prima accoglienza.

 

henley-chien-traumatisme-homme-2
Fonte: Flying Fur Animal Rescue

 

Ad accompagnarlo nel viaggio, sarà il pilota Paul Steklenski, fondatore del Flying Fur Animal Rescue, che offre un caldo saluto a Henley. Non ricambiato dal quattro zampe.

 

La paura degli esseri umani è una patologia non insolita nei cani. Se un animale sviluppa una fobia nei confronti di una persona particolare, lo stesso sentimento può essere esteso al resto della popolazione umana.

 

henley-chien-traumatisme-homme-3
Fonte: Flying Fur Animal Rescue

 

Paul confida al The Dodo:

 

E' stata l'esperienza più difficile che abbia mai fatto in questo lavoro: vedere un cane che ha subito le peggiori torture ed essere incapace di calmarlo prima del volo, è la peggiore delle situazioni che incontriamo nel trasporto di animali.

 

All'atterraggio, Paul attende il cane, il cui sguardo disorientato, e disperato continuerà a perseguitare la sua memoria.

 

henley-chien-traumatisme-homme-4
Fonte : Flying Fur Animal Rescue

Ed è così che l'uomo decide di fare visita a Henley, all'inizio di novembre. Per sua grande sorpresa, l'animale non l'ha dimenticato. Paul, incredulo, esclama:

 

Sta bene. Vive con una famiglia incredibile e ha molto spazio a disposizione. Mi ha dato la forza di continuare a fare quello che faccio.

 

henley-chien-traumatisme-homme-5
Fonte: Flying Fur Animal Rescue

 

Ciliegina sulla torta, non dovrà passare molto tempo prima che Henley raggiunga una famiglia adottiva definitiva.

 

henley-chien-traumatisme-homme-6
Fonte: Flying Fur Animal Rescue

 

Per sostenere la Flying Fur Animal Rescue nel loro incredibile lavoro, cliccate qui!

 

Fonte: @The Dodo

ADVERTISING