Storie appassionanti

Quando arrivano i soccorsi, stava tremando dalla paura mentre aspettava di essere ucciso per la sua carne

ADVERTISING

Chock Dee, così come altre centinaia di cani in Cambogia, era destinato ad essere macellato e diventare l'ingrediente principale di una zuppa. Fortunatamente, qualcuno è arrivato giusto in tempo per salvarlo, come scrive il sito americano The Dodo.

 

Michael Chour, che da 13 anni salva cani in Cambogia e in Tailandia, ha ricevuto la segnalazione di un ristoratore, che aveva comprato 8 cani con l'intenzione di portarli al macello. Volendoli salvare, si è recato al ristorante, dove ha immediatamente individuato Chock Dee, che era rinchiuso in una minuscola gabbia assieme ad altri 7 animali.

 

Stava mordendo le sbarre della sua gabbia, mentre mi guardava fisso negli occhi. Sapevo che non potevo abbandonarlo. 

 

Fonte: Michael Chour

 

Il proprietario del ristorante si è rifiutato di dare tutti i suoi cani a Chour, ma ha accordato di cederne soltanto uno. Commosso dal tentativo Chock Dee di liberarsi da una morte certa, Chour ha deciso di salvare proprio lui. Quando lo ha tirato fuori dalla gabbia, il cane stava tremando dalla paura, ma l'uomo è riuscito a calmarlo, assicurandogli che lo avrebbe portato in salvo. "L'ho stretto tra le mie braccia e l'ho rassicurato che non gli avrei mai fatto del male."

 

Obbligato ad abbandonare gli altri cani, tutti destinati alla stessa fine, Chour era molto triste di non essere riuscito a salvare ognuno di loro. Ora, almeno, può dormire un pò più sereno, sapendo che un animale ha avuto una seconda vita piena di felicità, grazie a lui.

 

Fonte: Michael Chour

 

"Passa le giornate guardandosi intorno, cercando di capire il mondo intorno a lui", racconta Chour. Ora, Chock Dee si sta adattando alla sua nuova vita al rifugio, dove rimarrà fino a quando non verrà adottato. "Si gode le coccole e i baci, e ama giocare con gli altri cani."

 

Milioni di animali vengono uccisi ogni anno dall'industria della carne di cane, che gli alleva in condizioni terribili e li uccide crudelmente per poterli poi consumare.

 

Fonte: Michael Chour

 

Per supportare Chour nella sua missione di salvataggio e aprire un nuovo rifugio, potete fare una donazione cliccando qui. Per seguire la sua pagina Facebook, cliccate qui.

 

Fonte/ Immagine di copertina: The Dodo

 

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

ADVERTISING

About the author

Elena Tinti