Vivere con loro

Problemi con la lettiera del vostro gatto: cause e soluzioni

È risaputo che i gatti sono animali puliti di natura, capaci di fare i loro bisognini in un posto ben preciso: la loro lettiera. Tuttavia, può succedere che a volte le nostre palle di pelo non utilizzino correttamente la loro cassetta. Alla base di questo problema, possono esserci diverse ragioni: problemi di salute, lettiera inadatta o stato di ansia. Ma niente panico, è possibile aiutare il vostro animale seguendo consigli precisi!

 

1. Prendete appuntamento da uno specialista

Fonte: Purina

Un consiglio da tenere sicuramente ben a mente, soprattutto se notate un cambiamento nel comportamento del vostro animale. I suoi problemi con la lettiera potrebbero essere dovuti a una cistite, che va guarita con urgenti cure mediche. Meno allarmanti ma comunque non sottovalutabili, potrebbero essere potenziali disturbi intestinali. Infine, sappiate che con l'avanzare dell'età alcuni gatti diventano incontinenti. In ogni caso, il vostro veterinario saprà indirizzarvi sulla giusta strada e saprà consigliarvi. In caso di stress o ansia, invece, potrebbe essere utile contattare un comportamentista cinofilo, in modo da identificare la fonte del problema.

 

2. Verificate il numero di lettiere

Fonte: ASPCA

 

Una volta scartati i problemi di salute, conviene concentrarsi sugli aspetti più "tecnici" del problema. Possedete più di un gatto? Se sì, è importante che ogni animale abbia la propria lettiera, oltre che ad una cassetta supplementare. Se avete due gatti, ad esempio, vi serviranno tre lettiere. Inoltre, non dimenticare di mettere le lettiere in posti distinti.

 

3. Comprate una lettiera abbastanza grande

Fonte: Pet MD

Una cassetta troppo piccola infastidirà il vostro gatto, che non si sentirà a proprio agio. Una buona lettiera dovrebbe essere lunga come il vostro gatto ed essere una volta e mezzo più larga. Se non riuscite a trovate la lettiera giusta per il vostro animale, non esitate a "fabbricarne" una con le vostre mani, utilizzando dei normali cassetti che potrete riempire poi con della sabbia.

 

4. Pulite regolarmente la lettiera

Fonte: Human Society

Non esitate a pulire la lettiera almeno una volta al giorno. Certi gatti, infatti, non sopportano fare i loro bisognini in un ambiente già sporco.

 

5. Assicuratevi che la cassetta sia posizionata correttamente

Fonte: The Spurce

Evitate i luoghi rumorosi e di passaggio, ma non mettetela nemmeno in un luogo troppo isolato. La posizione ideale è un luogo dove il gatto possa facilmente circolare e divre potrà scappare senza alcuna difficoltà in caso di pericolo.

 

6. Cambiate la sabbia della lettiera

Fonte: Pet MD

Non comprate prodotti profumati artificilamente, anche se la tentazione di coprire gli odori può essere forte. I gatti amano ritrovare degli odori che gli siano familiari. La natura stessa della lettiera (cristalli, agglomeranti, ecc…) ha di per sé poca importanza.

 

7. Togliete il coperchio

Fonte: Pet Planet

Alcuni gatti semplicemente non amano sentirsi rinchiusi. Vi basterà togliere il coperchio della lettiera perché il vostro animale si senta più a proprio agio.

 

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

ADVERTISING