Storie appassionanti

Pony maltrattato per 10 anni, il responsabile se la cava con un “rimprovero”

ADVERTISING

Poly, un pony Shetland, ha vissuto un calvario lungo dieci anni, per mano del suo padrone, insieme ad un altro cavallo, Everest. I due animali vivevano in condizioni terribili. in un piccolo capannone lontano dalla strada per mantenerli nascosti.

 

Fonte : Animaux en Péril

 

Le unghie di Poly, che non erano mai state tagliate, erano molto lunghe e questo impediva all'animale di camminare correttamente. Un volontario dell'associazione francese Animali in Pericolo, che ha effettuato il salvataggio, ha spiegato :

 

Abbiamo visto la nostra bella dose di zampe non curate e smisurate con una rotazione anche di 180°, ma i 540° (un giro e mezzo) a spirale che abbiamo davanti ora rappresenta una penosa prima volta in 24 anni di carriera. 

 

Fonte : Animaux en Péril

 

Il padrone di Poly ed Everest ha finalmente accettato di cedere i due cavalli all'organizzazione, e i due animali hanno finalmente ricevuto tutte le cure di cui avevano bisogno. Le unghie di Poly sono state subito tagliate, anche se i danni provocati alle articolazioni dai numerosi anni di trascuratezza sono irreversibili.

 

Fonte : Animaux en Péril

 

Per quanto riguarda il proprietario, se l'è cavata con poco. Infatti, la procura di Tournai, in Belgio, davanti alla quale si era presentato il caso, ha solamente fatto un rimprovero,  " richiamo severo", secondo il termine legale impiegato. L'associazione Animali in Pericolo è sotto shock per la decisione. Il suo presidente, Jean-Marc Montegnies, ha dichiarato :

 

Per quello che mi riguarda, non c'era alcun dubbio che il padrone di Poly dovesse rendere conto alla giustizia per le sue azioni. Se la procura non persegue un tale delitto, non lo farà neanche per tutti gli altri casi di maltrattamento animale.

 

Fonte : Animaux en Péril

 

L'emozione nata dalla storia di Poly ha passato in fretta i confini del Belgio, e gli internauti del mondo intero si sono commossi di fronte alla storia del piccolo pony.

 

L'associazione, dal canto suo, ha deciso di non restare a guardare, e sta valutando le possibilità di portare l'accaduto davanti a un tribunale correzionale.

 

Source : Animaux en Péril

 

* * *

 

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola mensile piena di giochi e snack golosi (la adorerà). Grazie per la tua fiducia!

ADVERTISING

About the author

Giulia Preci