In loro difesa

Muore dopo essere stato pugnalato più volte e abbandonato dentro ad una valigia. La sua storia commuove milioni di persone

ADVERTISING

Un cucciolo incrociato con un Pit Bull è morto in Florida dopo essere stato pugnalato diverse volte e gettato dentro ad una valigia. Il cucciolo, di nome Ollie, è stato trovato vivo da una coppia che, il 12 ottobre, ha notato la sua zampetta uscire da una valigia blu.

 

Dopo essere stato portato d'urgenza al VCA Hollywood Animal Hospital, ha ricevuto due interventi chirurgici. I suoi soccorritori speravano che il peggio fosse passato e hanno lanciato una raccolta fondi (Attenzione: alcune immagini potrebbero urtare la vostra sensibilità) per poter pagare le cure di cui l'animale aveva bisogno. In poco tempo sono arrivate moltissime donazioni e proposte di adozione. Purtroppo però, dopo due giorni in ospedale, la sua salute è gravemente peggiorata.

 

Fonte: VCA Hollywood Animal Hospital/Facebook

 

I veterinari hanno passato oltre un'ora a cercare di rianimarlo, prima che morisse a causa delle terribile ferite riportate. "Il suo corpo non è riusciuto a guarire dall'infiammazione e dai colpi subiti durante questa terribile vicenda", racconta l'ospedale con un post su Facebook.

 

Al momento i poliziotti non sono ancora riusciti a rintracciare i proprietari di Ollie, o a scoprire chi l'ha ridotta in quello stato per poi abbandonarla. Secondo l'ospedale, aveva riportato tra le 20 e le 30 ferite causate da un pugnale, che ha colpito anche la sua testa.

 

Fonte: Hollywood Police Department/Facebook

 

Jan Milbyer, un membro dello staff del Grateful Paws Pet Rescue, un gruppo che ha ha partecipato alla raccolta fondi e ha trovare una nuova sistemazione per Ollie, ha espresso il suo dolore per la morte dell'animale:

 

Non riusciamo a smettere di piangere. Non ce lo aspettavamo […]L'unica cosa che ci consola, è che non è morta da sola. Sarebbe potuta morire dentro a quella valigia, ma non è successo. Almeno non è morta sola. 

 

Fonte: GoFundMe

 

La tragica storia di Ollie ha commosso milioni persone, che hanno donato oltre $40,000 e le hanno inviato dei giocattoli all'ospedale. I soldi avanzati dagli interventi medici verranno donati ad alcuni canili per aiutare altri animali bisognosi nella zona.

 

Fonte: GoFundMe

 

In Italia, l'artciolo 544-bis del Codice Penale prevede una pena dai 2 mesi ai 4 anni di reclusione con una pena fino ai 30 000 per chi compie animalicidio. Una pena insufficiente se si pena alle sanzioni riservate ad altri delitti.

 

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

 

ADVERTISING

About the author

Elena Tinti