In loro difesa

Macelli: il maltrattamento animale è ora punito dalla legge in Francia

ADVERTISING

Il 29 dicembre 2017, il governo francese ha annunciato, al termine dell'incontro degli Stati Generali sull'Alimentazione, la volontà di estendere il delitto di maltrattamento anche ai macelli, che già era applicato per gli animali domestici. Una settimana prima, una fonte vicina al governo aveva confidato :

 

Nel progetto di legge è stato incluso un aritcolo che riguarda l'enstensione della legge al penoso trattamento che gli animali ricevono durante il loro trasporto e nell'industria alimentare, in particolare nei macelli. Questa estensione verrà ufficializzata come legge del codice rurale.  

 

Fonte: L214

 

Ormai è cosa fatta. Questo avanzamento, che arriva dopo le proteste di numerose associazioni, insieme al lavoro assiduo dell'associazione francese L214 per denunciare le condizioni dentro ai macelli, permetterà di regolamentare le modalità di trasporto animale, così come le tecniche di abbattimento.

 

L'articolo sarà integrato al codice rurale francese. Malgrado questo grande passo avanti, c'è un piccolo risvolto negativo : a causa di un calendario non favorevole, il progetto di legge che prevede l'installazione di telecamere di sorveglianza nei macelli è stato rimandato.

 

I macelli puntano il dito

Da parecchi anni, i macelli francesi si trovano al centro di numerose polemiche, messe in atto dall'inchieste dell'associazione L214. Asfissiati, maltrattati, uccisi dopo atroci sofferenze… Gli orrori sono ovunque…

 

Fonte : L214

 

L214 denunciava da tempo la mancanza di una regolamentazione per i macelli francesi, che erano teatro di abusi di ogni genere. Il 22 giugno 2009, il Consiglio Europeo,  raccomandava di "ridurre quanto possibile la sofferenza e il dolore degli animali, applicando tecniche di stordimento e di abbattimento 'meno violente', fondate sul sapere scientifico e sull'esperienza pratica".

 

Fonte : L214

Resta aperta la questione della sorveglianza. In assenza di telecamere, il controllo dei macelli può sembrare debole.

 

Anche in Italia, gli episodi di maltrattamenti nei macelli come questo hanno scatenato l'ira delle associazioni animaliste, e in particolare l'associazione italiana Animal Equality ha lanciato una petizione per mettere fine a queste atroci crudeltà. Per firmare la petizione, clicclate qui.

* * *

 

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola mensile piena di giochi e snack golosi (la adorerà). Grazie per la tua fiducia!

ADVERTISING

About the author

Giulia Preci