Storie appassionanti

Lucy attendeva in fila per ricevere l’eutanasia, ma il suo sguardo chiedeva di vivere

I rifugi sono pieni di casi come il loro. I cani più sfortunati. Più rifiutati. Più tristi.

 

Robert Scheinberg, impiegato del rifugio canadese Dog Tales Rescue and Sanctuary, si trovava in missione per salvare i cani dei rifugi destinati ad essere soppressi, come riporta The Dodo.

 

Tra i primi ad essere salvati, Phoenix, una cagnolina a cui il proprietario aveva dato fuoco, ritrovata moribonda per strada.

 

dog-lucy-rescued-shelter-1Fonte: Dog Tales/Facebook

 

Poi arriva Lucy, talmente malnutrita da reggersi a stento sulle zampe.

 

dog-lucy-rescue-shelter-2Fonte: Dog Tales/Facebook

Sarebbe stata soppressa il giorno stesso poiché considerata irrecuperabile: denutrita e infestata dai parassiti. Il corpo prosciugato da una vita di sofferenze. Clare Forndran, collaboratrice del Dog Tales, ha raccontato al The Dodo:

 

Si trovava in condizioni terribili. Ma Rob ha capito che era una combattente e non aveva ancora gettato la spugna. Abbiamo deciso di prenderla con noi.

 

dog-lucy-rescue-shelter-3Fonte: Dog Tales/Facebook

Troppo debole per affrontare il viaggio in Canada nell'immediato, Lucy resta presso una clinica di Miami per alcuni giorni prima di essere imbarcata per la sua nuova destinazione.

 

dog-lucy-rescue-shelter-4Fonte: Dog Tales/Facebook

Una volta volata nel rifugio di Bob, l'attende una strada in salita per vincere le gravi patologie, tra cui la filaria, l'anchilostomiasi e l'anemia.

Ma un mese dopo, Lucy dimostra ai suoi soccorritori che non si erano sbagliati su di lei: Lucy sconfigge le malattie e si riappropria del suo vero volto.

Un cane sorridente e sornione, strabordante di quella voglia di vivere che Rob aveva colto nel suo sguardo quel fatidico giorno in cui la salvò da un destino nefasto.

 

dog-lucy-rescue-shelter-5Fonte: Dog Tales/Facebook

E lo scorso aprile la meritata ricompensa per i travagli vissuti. Una coppia, Jamie Ferris e Robyn Hodgkin, rimasta colpita dalla sua storia, decide di adottarla.

 

dog-lucy-rescue-shelter-6Fonte: Dog Tales/Facebook

La sua trasformazione diventa un incoraggiamento per l'associazione stessa. Per usare le parole di Clare:

 

Vedere Lucy oggi ci dà la forza di continuare la nostra missione.

 

S volete partecipare alla loro battaglia e contribuire alla rinascita di cani come Lucy, potete recarvi qui.

 

Lucy's StoryThis past October we shared a heartbreaking photo of a dog that we met in Miami named Lucy. Many of you have since asked us what happened to her. Here is her story.

Publié par Dog Tales Rescue and Sanctuary sur jeudi 4 février 2016

 

Fonte: The Dodo

ADVERTISING