In loro difesa

Lo maltrattano per prendere il suo sangue, ma questo animale ferito e scheletrico non perde la voglia di vivere

ADVERTISING

A giungno 2017, Cloud, un orso bruno che ha passato la maggior parte della sua vita in una fattoria del sangue in Vietnam, è stato salvato dall'associazione Animals Asia, assieme ad altri 8 orsi nelle sue stesse condizioni. Quando è arrivato al santuario dell'associazione, era scheletrico, aveva problemi muscolari e aveva una grossa porzione di lingua strappata.

 

Fonte: Animals Asia

 

Ogni anno, centinaia di orsi vengono letteralmente torturati per poter prelevare il loro sangue, utilizzato a scopi "terapeutici". È proprio quello che è successo a Cloud e alcuni suoi simili, ritrovati in uno stato deplorevole al momento del salvataggio.

 

Nonostante il trauma provocato da questa lunga esperienza, una volta arrivato nel rifugio dell'associazione Cloud si è subito sentito a suo agio. Nonostante le ferite, i cuscinetti crepati e i dolori muscolari, si è subito messo ad annusare il suo recinto e ad arrampicarsi sugli alberi e le canne di bambù che erano state piantate appositamente.

 

Fonte : Animals Asia

 

Nonostante i 10 anni di malnutrizione, Cloud non ha perso il suo amore per il buon cibo e si è subito buttato su banane, cocomeri e carote.  Sarah van Herpt, direttrice dell'associazione, racconta:

 

Quando abbiamo incontrato Cloud per la prima volta, eravamo preoccupati per il suo appetito. Faceva fatica a masticare e deglutire a cause dello stato della sua lingua. Abbiamo notato che riusciva a mangiare soltanto la metà del cibo che gli davamo. 

 

Ma, dopo diversi mesi nell'associazione, ha completamente cambiato stile di vita. Gli piace molto mangiare con il cucchiaio, anche se la sua golosità lo fa precipitare a capofitto sulla posata prima ancora che sia piena. Quando mangia, butta la testa all'indietro per poter ingerire i bocconi senza soffrire. 

 

Fonte: Animals Asia

 

Cloud si è perfettamente adattato al nuovo ambiente, ma la strada da percorrere è ancora lunga. Non è ancora stato messo assieme ad altri orsi, ma presto sarà ora per fare anche questo passo.

 

L'associazione Animals Asia ha salvato, nel corso degli anni, più di 600 orsi, la maggior parte della quale proviene dalle fattorie di sangue della Cina o del Vietnam, e ne accoglie altri 270 nel resto del mondo.

 

Fonte: Animals Asia

 

Per sostenere l'associazione e permetterle di continuare il suo incredibile lavoro, cliccate qui.

 

Per firmare la petizione dell'associazione francese 30 Millions d'amis e chiedere il divieto di vendere il sangue d'orso in Cina, cliccate qui.

 

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

 

ADVERTISING

About the author

Elena Tinti