In loro difesa

L’ex fidanzato le uccide il gatto mettendolo in lavatrice e rimane impunito

ADVERTISING

Un russo è stato preso in custodia la scorsa settimana e poi dichiarato colpevole di aver commesso "atti vandalici su un animale" dopo che ha ucciso il gatto della sua ora ex ragazza mettendolo in lavatrice dopo una discussione, come riporta il The Daily Mail.

 

Ivan Vasiliev, di 37 anni, era già stato in carcere per rapina e omicidio, ha inizialmente negato di aver ucciso il gatto.

 

Fonte: east2west news

 

Ha poi confessato di aver ucciso l'animale – chiamato Ryzhik – mettendolo nella lavatrice dopo aver bevuto quattro bottiglie di vodka.

 

Vasiliev ha prima inviato alla sua partner (rimasta anonima) un video del gatto nella lavatrice durante un ciclo ad alte temperature, un tentativo per forzare la ragazza a tornare insieme.

 

Quando il gatto gravemente ferito è riuscito miracolosamente a sopravvivere al primo ciclo, Vasiliev lo ha rimesso in lavatrice impostando un ciclo di 30 minuti con 800 giri al minuto, che ha ucciso il gatto.

 

Fonte: east2west news

 

Mentre compiva questi atti, Vasiliev mandava alla sua ragazza messaggi come "per favore, torna a casa" insieme a video del gatto terrorizzato e agonizzante nella lavatrice.

 

È stato arrestato quando la sua ragazza è rientrata in casa ad Ukhta – una città della Russia del nord – accompagnata dai poliziotti.

 

A Vasiliev non è permesso lasciare il suo paese per un anno e di entrare in specifici luoghi pubblici, oltre che avere un coprifuoco.

 

In Italia, il maltrattamento di animali è punito dall’articolo del Codice penale 544-ter, che prevede per il colpevole la reclusione da 3 mesi a 18 mesi o una multa da 5.000 euro a 30.000 euro.

 

Fonte: The Daily Mail

 

* * *

 

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola mensile piena di giochi e snack golosi (la adorerà). Grazie per la tua fiducia!

ADVERTISING

About the author

Giulia Preci