News Storie appassionanti

L’esplosione di gioia di 5 cani salvati dal macello quando riconoscono i loro soccorritori all’aeroporto

Lo scorso 28 novembre, cinque cani atterrano a Chicago con un volo proveniente dalla Cina. I quattro zampe sfuggivano da un mattatoio di carne canina, da cui alcuni animalisti locali li avevano salvati.

 

Nonostante il carattere docile, il quintetto era bollato come "pericoloso" dalla legge cinese a causa della loro taglia – oltre 30 cm d'altezza – e la loro razza, tra le 29 proibite. E' allora che la Fondazione Vanderpump Dog Foundation entra in scena.

 

vanderpump_rescue_china_5Fonte: Holidog Times/Nicole Moore

 

Si trattava del primo intervento dell'associazione di questa natura, motivo che spinge tutta la squadra a raddoppiare gli sforzi per riuscire.

Come ha ribadito John Sessa, una delle fondatrici della Vanderpump Dog Foundation, in un'intervista al The Holidog Times:

 

Ci siamo impegnati duramente affinché ogni cosa fosse fatta rispettando le regole e la legge. E' stata una vera sfida.

 

Quando la fondazione americana si mette in contatto con il rifugio cinese Shenzhen Dog Protection Association, sono 85 i cani in attesa di lasciare il paese. Nonostante il canile fosse approvato dalle autorità locali, non poteva permettersi di offrire le cure adeguate ai cani recuperati, costretti, pertanto, a trascorre le giornate in strutture fatiscenti, al contatto del suolo di cemento.

 

vanderpump_rescue_china_4Fonte: Holidog Times/Nicole Moore

 

Considerato il numero degli animali, la squadra americana compie molteplici viaggi per recuperali. E' durante uno di questi che nasce un legame con cinque quattro zampe.

 

Non appena BenBen mi vedeva entrare nel canile, sfrecciava per corrermi incontro.

 

vanderpump_rescue_china_1Fonte: Holidog Times/Nicole Moore

 

Il viaggio in aereo dura 36 ore, al termine del quale i cuccioli appaiono esausti, tanto da rifiutarsi di mangiare o bere. Ma quando incontrano i volontari, le forze ritornano e un sincero entusiasmo li travolge.

 

vanderpump_rescue_china_6Fonte: Holidog Times/Nicole Moore

 

BenBen, Coral, Jiao, Sa e Xiabao sono stati presi in carico dal Blackdogs Rescue, nel Kentucky. Uno di loro è già stato adottato,  e due stanno per essere trasferiti in una pensione per animali, la Camp Jean, dove saranno liberi di correre ed esplorare i 4 ettari di estensione della proprietà.

 

vanderpump_rescue_china_2Fonte: Holidog Times/Nicole Moore

 

John ha spiegato quali sono gli obiettivi prefissati dalla Vanderpump:

 

Nonostante siano cani belli e sani, non verranno mai adottati nel loro paese. Il nostro obiettivo è ricollocarli a livello internazionale. Vogliamo affidarli a chi crede nella lotta contro il consumo di carne di cane, e che attraverso l'adozione, compie un gesto concreto in questa battaglia.

 

A conferma dei propri principi, la fondazione è partner dell'organizzazione Stop Yulin Forever, annuale festival in cui almeno 10,000 cani perdono la vita. Stando alle stime raccolte dagli attivisti, circa 40,000 cani e 10,000 gatti vengono abbattuti e consumati allo scoccare della settimana delle "celebrazioni".

 

yulin-festival-10Fonte: @Reuters/Kim Kyung Hoon

 

E' bene precisare che non si tratta di un festival appartenente alla tradizione storica cinese. In realtà, viene avviato nel 2010 da alcuni ristoratori locali e commercianti di carne di cane per aumentare i profitti.

 

L’aspetto ancora più tragico di questo massacro è che gran parte degli animali macellati sono stati rubati ai loro proprietari, con i quali trascorrevano una vita serena. Infine, per limitare i costi del mantenimento, spesso gli animali in gabbia non vengono né nutriti né dissetati durante il viaggio che li conduce alla morte.

 

Questa la realtà a cui sono sfuggiti i cinque protagonisti di questo salvataggio.

 

vanderpump_rescue_china_7Fonte: Holidog Times/Nicole Moore

 

Sydney Glenn, che ha partecipato alla missione, ha commentato:

 

… in Asia non avevano futuro. Per dargli una vera chance, bisognava portarli a casa con noi.

 

vanderpump_rescue_china_3Fonte: Holidog Times/Nicole Moore

 

Se volete essere parte della missione di questa fondazione, potete sostenerla recandovi qui.

 

La gioia incontenibile di 5 cani salvati da un macello quando riconoscono i soccorritori all'aeroporto

5 cani salvati da un macello riconoscono i soccorritori all’aereoporto e ritrovano il sorriso

 

* * *

 

Sullo stesso argomento

 

Attendeva in fila per essere macellato. Oggi vive una nuova vita in Italia grazie a questa donna

 

cane-macello-salvataggio-cover

ADVERTISING