Vivere con loro

Le persone che parlano con i proprio animali sono più intelligenti. Ecco la prova scientifica

ADVERTISING

Sono tanti gli amici degli animali che hanno vere e proprie conversazioni con i loro compagni. Se quest'abitudine può sembrare bizzarra per qualcuno, è in realtà segno di intelligenza superiore. Nicholas Epley, professore di scienze comportamentali all'università di Chicago e specialista di antropomorfismo, spiega al sito Quartz:

 

Storicamente, l'antropomorfismo è stato identificato come un segno di infantilità o stupidità. In realtà, è il risultato del processo che rende gli esseri umani degli esemplari dotati di un'intelligenza unica su questo pianeta.

 

Fonte: Pexels

 

Infatti, l'abitudine di assegnare agli animali delle caratteristiche umane o delle personalità, rivela una comprensione profonda dei modelli naturali che ci circondano. Nicholas Epley continua:

 

Nel corso dei secoli, la nostra volontà di riconoscere un'anima anche negli essere non umani è stata vista come segno di stupidità, una tendenza infantile verso l'antropomorfismo e la superstizione, superata invece dagli adulti, che sono razionali e colti. Credo che questa concezione sia tanto sbagliata quanto triste. Riconoscere la coscienza di un altro essere umano implica lo stesso processo psicologico del riconoscimento di una coscienza animale, divina o di qualunque altra cosa.

 

Fonte: Pexels

 

Per lo studioso, si tratta in primo luogo di un riflesso delle infinite capacità cerebrali dell'essere umano. Non appena viene privato del contatto sociale con altre persone, si rivolge ad elementi ugualmente capaci di rimpiazzarlo. La tendenza all'antropomorfismo consisterebbe piuttosto in questo, dunque. Parlare al proprio animale non è soltanto qualcosa di molto comune; ma è anche segno di intelligenza, che traduce l'incredibile complessità del nostro cervello.

 

Fonte: Pexels

 

Fonte principale: The Animal Rescue/Quartz

 

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

ADVERTISING

About the author

Elena Tinti