News

Le immagini di un Orangotango che cerca disperatamente di proteggere la sua casa da un’escavatrice

ADVERTISING

La settimana scorsa, la International Animal Rescue (IAR) è stata testimone di una scena davvero toccante. Nel disperato tentativo di salvare la sua casa, un orangotango si scaglia contro un grosso camion e cerca di fermare una escavatrice responsabile della distruzione della sua casa.

 

Immagine di un Orangotango del Borneo. Source: WWF

 

Sfortunatamente, tutti i suoi sforzi si sono rivelati vani ed e nel tentativo, è caduto sotto il macchinario tra un ammasso di alberi e rami spezzati che una volta chiamava casa. Con una pioggia battente che non accennava a fermarsi, il povero orangotango non riusciva a rialzarsi.

 

Queste immagini di una squadra di muratori che distrugge un parte della Foresta di Sungai Putri sono state girate nel Kalimantan dell'ovest, Indonesia. L'area è famosa per essere l'habitat degli Orangotanghi del Borneo, una specie a rischio di estinzione. L'ultimo grande sforzo della scimmia per tentare di salvare la sua casa mostra ancora una volta le crudeltà a cui sono sottoposti questi animali a causa dell'uomo.

 

Screenshot del video dell'orangotango mentre cerca di fermare l'escavatrice. Fonte: IAR

 

Fortunatamente per l'orangotango, l'IAR non era lontana ed è stato rapidamente trasferito in un'area lontana e protetta della foresta. Secondo al sito americano The Dodo, l'organizzazione scrive a proposito del video:

 

Purtroppo, scene come questa sono sempre più frequenti in Indonesia. La deforestazione ha causato un crollo importante nella popolazione degli Orangotanghi; Distruggendo i loro habitat, gli animali muoiono di fame senza un casa. 

 

La Foresta di Sungai Putri è uno degli ultimi posti rimasti agli orangotanghi del Borneo, ma è minacciato dalle sempre più crescenti piantagioni di olio di palma e altri progetti.

 

Membri della IAR mentre portano in salvo un altro orangotango. Fonte: IAR

 

Una recente inchiesta di Greenpeace Indonesia ha messo in luce almeno altri sei siti di costruzione illegali nella o nell'area intorno alla Foresta. I lavori si svolgono la notte, in luoghi in cui le mamme orangotango vanno a costruire i loro nidi per crescere i loro piccoli.

 

Negli ultimi 50 anni, gli orangotanghi hanno perso più della metà del loro habitat naturale a causa della deforestazione. Come se non bastasse, molti primati rischiano di essere cacciati a colpi di fucile se tentano di ritornare nei loro territori una volta installata la piantagione di olio di palma.

 

Karmele Llano Sanchez, direttore del programma di IAR in Indonesia, ha dichiarato in un comunicato:

 

Sungai Putri è la casa di una delle più grandi comunità al mondo e siamo giunti a un punto critico per gli orangotanghi del Borneo. Senza foreste come questa, non potranno sopravvivere.  

 

Al momento, la IAR sta cercando di fermare il continuo sfruttamento delle foreste per proteggere l'habitat degli orangotanghi e far si che non si estinguano. Qui sotto, il video dell'orangotango contro l'escavatrice:

 

Shocking Footage Shows An Orangutan Seeking Refuge From Bulldozer

WORLD ENVIRONMENT DAYThis dramatic footage shows the devastating impact deforestation is having on precious orangutan habitat. This desperate orangutan is frantically seeking refuge from the destructive power of the bulldozer; a machine that has already decimated everything else around him. Despite all the obstacles thrown at them, our team were able to rescue this orangutan and bring him to safety. Unfortunately, scenes like this are becoming more and more frequent in Indonesia. Deforestation has caused the orangutan population to plummet; habitats are destroyed and orangutans are left to starve and die.We need to ACT NOW. This World Environment Day, plant a tree and help us rebuild and protect precious orangutan habitat. The situation is critical, and we are running out of time. PLANT A TREE TODAY: https://internationalanimalrescue.org/plant-tree?utm_source=Facebook&utm_medium=social&utm_campaign=World_Environment_Day_2018&utm_content=videoPlease share this post far and wide. Thank you.

Posted by International Animal Rescue on Tuesday, June 5, 2018

 

Quindi, se volete sostenere la IAR, potete fare una donazione a questo link. Oppure, potete diffondere la notizia sulla pericolosità dell'olio di palma e boicottare qualsiasi prodotto che lo contenga.

 

Fonte: The Dodo

ADVERTISING

About the author

Louise Springham