In loro difesa

Le immagini di questi “veterinari” ambulanti fanno il giro del mondo. Il web si indigna

ADVERTISING

Il web ha recentemente diffuso alcune immagini che mostrano un "veterinario" ambulante intento a tagliare le corde vocali dei cani lungo le strade della Cina, diventando uno scandalo mondiale.

 

L'uomo e il suo assistente, identificato soltanto come Zeng, praticavano fino a 10 "operazioni" all'ora in un mercato di fori a Chengdu. Il luogo, era stato scelto per coprire i lamenti dei cani. Una fila di persone aspetta di fare operare il proprio cane, dichiarando che le continue lamentele dei vicini e la paura di perdere il loro cane li ha portati ad adottare misure drastiche.

 

Fonte: Chengdu Business Daily

 

Stando alle dichiarazioni, questa coppia anestetizza i cani pizzicandogli la zampa. Sucessivamente, spalanzca la bocca delle vittime aiutandosi con due lacci e, infine, taglia le corde vocali utilizzando degli strumenti che non vengono né sterilizzati né puliti tra un'operazione e l'altra. Alla fine della giornata, il pavimento si riempie di brandelli di pelle, provenienti dalla gola di questi poveri animali.

 

Ad un giornalista in incognito, Zeng ha dichiarato di non avere nessun tipo di licenza per operare e che aveva imparato diversi trucchi in un negozio di animali.

 

Fonte: Chengdu Business Daily

 

Molte persone da ogni angolo della Cina hanno espresso la loro indignazione per queste immagini, diffuse su Weibo, Fsacebook e Twitter. Irene Feng, direttrice della Protezione Animali in Cina, afferma:

 

Oltre ad essere condotte in condizioni non igieniche, pericolose e a rischio di infezione, queste operazioni peggiorano chiaramente la salute del cane e le sue condizioni di vita. 

 

Fortunatamente, secondo quando riporta il sito The Mirror, l'ondata di controversie e critiche riguardo la mancanza di condizioni igieniche avrebbe portato le autorità locali ad investigare sull'attività di Zeng, alla quale sono stati confiscati gli "attrezzi del mestiere".

 

Fonte: Chengdu Business Daily

 

Anche se ora i cani di Chengdu non devono più preoccuparsi di essere sottoposti a queste operazioni crudeli, i cani di tutto il mondo potrebbero ancora essere a rischio.

 

Anche se per alcune persone tagliare le corde vocali ai cani è un buon modo per smettere di disturbare i vicini, i sostenitori dei diritti degli animali hanno condannato questa procedura, che oltre a creare altre problemi di salute è assolutamente crudele.

 

Fonte: Chengdu Business Daily

 

L'esperta Anna Jane Grossman, descrive alcuni dei problemi che potrebbero scaturire da questa operazione:

 

Può portare ad una cicatrizzazione del taglio causato nella laringe, compromettendo la capacità del cane di respirare o ingerire cibo senza soffocare. Quest'operazione potrebbe anche causare una tossa cronica, che porta ad un ingrossamento della gola o ad altre ostruzioni delle vie respiratorie. 

 

Inoltre, questo compromette un aspetto essenziale della comunicazione canina. Attraverso l'abbaio, i cani ci fanno sapere se sono spaventati, feriti, annoiati o se qualunque altra cosa sta andando storta. Non avere questa capacità comunicativa, potrebbe condurli alla frustrazione e indurli a comportamenti rabbiosi.

 

Fonte: Chengdu Business Daily

 

Anche se a volte può risultare fastidioso, è un aspetto inevitabile quando si è proprietari di una cane. Fortunatamente, molti paesi hanno bandito questo tipo di operazione .

 

Sono molti i modi per insegnare al vostro cane a non abbaiare troppo. Nel seguente articolo, trovate alcuni esempi. È inoltre possibile rivolgersi a degli addestratori esperti per educare in grado di capire perché il vostro cane abbaia e come fermarlo, senza bisogno di ricorrere a metodi dolorosi.

 

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

 

ADVERTISING

About the author

Elena Tinti