Attualità gatto News

Lancia il suo gatto dal balcone del secondo piano. Condannato in tribunale

ADVERTISING

Il 26 aprile 2018, un uomo ha lanciato uno dei suoi gatti dalla finestra del suo appartamento al secondo piano nel nord della Francia. L'animale è morto poco dopo a causa delle ferite riportate.

 

Il gatto era un gatto meticcio, e viveva con i suoi padroni insieme ad altri gatti, alcuni di razza. Quel giorno, il povero gatto stava litigando con un altro gatto, un Persiano, e il loro padrone non riusciva a separarli e a calmarli.

 

chat de gouttièreFonte : Reddit

 

L'uomo ha prima provato achiudere l'animale nel gatto, e poi a spostarlo sul balcone. Nonostante tutto, il gatto non si calmava e sembrava volesse continuare ad attaccare il Persiano, un "bel gatto che ha anche un certo valore" secondo il suo padrone.

 

L'uomo ha espresso la sua frustrazione alla sua compagna, che gli ha proposto di eliminare il problema dalla radice, come riporta il giornale La Voix du Nord :

 

Non ne potevo più. La mia compagna m'ha detto «buttalo di sotto» e quindi l'ho buttato. 

 

Il gatto non è sopravvissuto alla caduta dal secondo piano e il suo padrone è stato immediatamente giudicato con rito abbreviato. Non è la prima volta che l'uomo compare davanti alla giustizia, poiché alla morte del suo gatto si aggiungono altre 32 richiami e menzioni della sua fedina penale.

 

L'uomo esprime così il suo pentimento:

 

Ho perso il controllo ma ora sono triste. 

 

Tuttavia, per la procura, "queste pulsioni violente" sono inquietanti. La procura ha chiesto sei mesi di prigione, il tribunale ha condannato l'uomo a un mese di prigione, a cui se ne aggiungeranno altri quattro rinviati da una condanna precedente.

 

La sua compagna è stata esclusa dalla causa e non sarà giudicata.

 

In Italia, l'articolo 544-bis del Codice Penale prevede una pena dai 2 mesi ai 4 anni di reclusione con una pena fino ai 30 000 per chi compie animalicidio. Una pena insufficiente se si pena alle sanzioni riservate ad altri delitti.

ADVERTISING

About the author

Victoria Bach