Storie appassionanti

La cagnolina gettata dal tetto in un video diventato virale inizia una nuova vita

ADVERTISING

Questo video scioccante aveva suscitato un'indignazione mondiale all'inizio dell'estate. Le immagini mostravano due studenti originari della città di Chennai, nell'India meridionale, nell'atto di gettare una cagnolina di appena cinque mesi dal tetto di un edificio.

 

 

Per miracolo, nonostante la violenta caduta, l'animale sopravvive, riportando solo qualche frattura nel momento in cui Shravan Krishnan, un giovane militante della causa animale, la soccorre.

 

chien-jete-toit-inde-6Fonte: @Shravan Krishnan

 

Il giovane aveva dichiarato alla BBC all'epoca dei fatti:

 

Era terrorizzata e si era nascosta nel sottoscala. Si è fatta la pipì addosso quando l'ho presa in braccio. Ma quello che mi ha sconvolto è che, nonostante tutto, continuasse a scodinzolare…

 

Shravan Krishnan battezza la sopravvissuta Bhadra (“benedetta da Dio” in Hindi) e la trasporta d’urgenza presso una clinica veterinaria, dove vengono constate diverse fratture, le più gravi alla zampa destra e alla spina dorsale.

 

chien-jete-toit-inde-4Fonte: @Shravan Krishnan

 

Ma la sua vita non è in pericolo. Inizia allora una convalescenza di due mesi presso la dimora di Karthik Dhandapani, un giovane indiano originario di Ramapuram, nella periferia di Chennai, che si rende disponibile ad accogliere provvisoriamente la cagnolina.

 

chien-jete-toit-inde-badhra-nouvelles-2Fonte: Karthik Dhandapani

 

E di recente, nella sorpresa generale, Karthik ha espresso il desiderio di adottare definitivamente l'animale.

 

In un messaggio Facebook, scrive:

 

Quando un sogno diventa realtà! Era da sei anni che lo desideravo. Sono cresciuto in una famiglia senza alcun legame particolare con gli animali, ma ho sempre avuto il desiderio di poterli aiutare. Nel tempo mi sono trasformato in un vero amante dei quattro zampe e ho incominciato a trascorrere molto tempo con loro all'aperto, ma senza aver mai avuto la possibilità di vivere con uno di loro. […] Ma oggi, sono orgoglioso di poter annunciare che Bhadra è diventata parte della famiglia!

 

Karthik Dhandapani sottolinea che i due formano una coppia eccezionale, "piena di vita, felice e allegra".

 

chien-jete-toit-inde-badhra-nouvelles-4Fonte: Antony Rubin

 

Per quanto riguarda gli autori del gesto, dopo essere stati rintracciati, hanno dovuto pagare una multa di 200 000 rupie ciascuno (2670 euro) all'Ente della protezione animali dell'India (AWBI). Dovranno a breve affrontare tre capi d'accusa per maltrattamento di animali, stando a quanto riporta la stampa indiana.

 

Fonte: The Dodo & New Indian Express

ADVERTISING

About the author

Andrea A