News Storie appassionanti

In ospedale, questa cagnolina è venuta a dire addio al suo umano in fin di vita. Immagini toccanti

ADVERTISING

All'inizio di dicembre, un ospedale californiano ha permesso a un cane di entrare nella stanza del proprietario in fin di vita per dirgli "addio". La scena ripresa in un video ha commosso il web, ed è stata visualizzata da oltre 18 milioni di persone.

 

L'amicizia tra Ryan Jessen e Mollie inizia sei anni fa, quando l'uomo adotta il Boxer. Tragicamente, l'uomo viene colpito da un'emorragia cerebrale che gli risulta fatale a 33 anni. Per alcuni giorni, viene mantenuto in vita artificialmente.

 

mollie-boxer-hopital-adieu-1Fonte: Michel Jessen

 

I suoi cari, rimasti sempre accanto al giovane, sanno quanto la cagnolina contasse per lui. Sentendo la famiglia ricordare quanto fosse legato a Mollie, il personale medico decide di compiere un gesto di vicinanza. Su Facebook, Michelle Jessen, la sorella di Ryan, racconta:

 

L'ospedale ha fatto un bel gesto. Ci hanno autorizzato a far entrare la cagnolina di mio fratello affinché potesse dirgli "addio" e potesse capire perché il suo umano non sarebbe mai più ritornato a casa. Se avete conosciuto mio fratello, sapete fino a che punto lei contasse per lui.

 

Rideout Memorial Hospital did the sweetest thing for us and allowed us to bring my brother's dog in to "say goodbye" so she'd know why her human never came home. If you knew my brother, he really loved his sweet dog. (So many people have asked – He thought he had a migraine, but it was a ventricular brain hemorrhage. They think it was brought on by high blood pressure, and there's speculation that his frequent consumption of energy drinks may have contributed. THANK YOU to everybody for the outpouring of support, but I won't be responding anymore. We are sincerely touched and humbled by others' stories, their sharing in our sadness and the kindness of so many people. Don't worry about the dog! We're keeping her!!! She's part of the family.) To use this video in a commercial player or in broadcasts, please email licensing@storyful.com

Posted by Michelle Jessen on Thursday, December 1, 2016

 

Se il video era destinato esclusivamente alla famiglia di Jessen, ha avuto una risonanza tale da ricevere oltre 18 milioni di visualizzazioni dal momento in cui è stato condiviso, il 1 dicembre.

 

Michelle Jessen ha rivolto i suoi sinceri ringraziamenti alla Rideout Memorial, situato a Marysville, California. Infine, ha rassicurato quanti hanno condiviso la commozione di questi immagini: "Non preoccupatevi per la cagnolina! Noi la terremo!!! E' parte della famiglia".

 

* * *

 

Sullo stesso argomento

 

Nasconde il cane nella valigia affinché la moglie morente possa vederlo un'ultima volta

 

ADVERTISING

About the author

Andrea A