Attualità cane News

Il Giappone mette fine agli esperimenti sulla tossicità sui cani

ADVERTISING

Il Giappone ha annunciato che metterà fine agli esperimenti sui cani per i test di tossicità per i pesticidi.

 

Fonte : Perseides

 

Gli animali, costretti ad ingurgitare del cibo contaminato con dei prodotti tossici, vivevano l'inferno giorno dopo giorno. Chiusi in gabbie dalle quali non uscivano mai, erano costretti a una "vita" di sofferenze.

 

È grazie al lavoro dell'equipe scientifica di PETA Stati Uniti che il governo nipponico ha deciso di mettere fine a questo tipo di sperimentazione. I ricercatori dell'associazione hanno reso noto che i test sono inutili. Effettivamente, i risultati ottenuti non permettono di proteggere la salute umana.  

 

Fonte : Occupy For Animals

 

Queste conclusioni hanno spinto il Ministro dell'Ambiente giapponese ha deciso di non rendere più obbligatori questi esperimenti crudeli sui migliori amici dell'uomo. Il Giappone non è il primo a rinunciarvi. In passato, l'Unione Europea, gli Stati Uniti e il Canada hanno sospeso ogni tipo di sperimentazioni sugli animali.

 

Fonte : Beagle Freedom Project

 

Tuttavai, gli animali continuano ad essere vittime delle scienza. Sono ancora in troppi ad essere utilizzati per la ricerca terapeutica, e in particolare nel telethon. PETA ha già denunciato a più riprese le condizioni di vita dei cani-cavia che subiscono numerose sofferenze.

ADVERTISING

About the author

Andrea A.