Storie appassionanti

Il corpo di questo cane dato per morto era irriconoscibile dopo anni di incuria

ADVERTISING

Nel dicembre 2014, un rifugio di Buffalo, New York, riceve una richiesta di intervento per recuperare "il corpo di un cane" nel sotterraneo di un'abitazione.

 

Ma quando i volontari entrano nel locale, ad attenderli è una massa informe di pelo, raggomitolata in un angolo della stanza. Difficile dire se è ancora in vita o meno.

 

dog_dori_matted_neglect_2Fonte: SPCA Erie County

 

Quella che si scoprirà essere una cagnolina di razza Shih Tzu respira ancora, ma il suo stato di incuria è tale renderla non solo irriconoscibile, ma anche incapace di muoversi.

 

Prima ancora di procedere con le cure e l'inevitabile toelettatura, i volontari provvedono a sfamarlo dopo giorni di digiuno rivelato dalla sua estrema debolezza.

 

dog_dori_matted_neglect_3Fonte: SPCA Erie County

 

Grazie alla rasatura, perde 5 chili di peso accumulati nelle masse aggrovigliate di pelo sudicio.

 

dog_dori_matted_neglect_4Fonte: SPCA Erie County

 

La pressione esercitata dai nodi di pelo era tale da averle fratturato le dita delle zampe.

 

I proprietari sono stati indagati per maltrattamento di animale e in seguito, condannati agli arresti domiciliari e al divieto di possedere un animale per un anno.

 

dog_dori_matted_neglect_1Fonte: Buffalo News

 

Una punizione che non sembra comparabile alla gravità del gesto. Consola tuttavia sapere che Dori ha trovato una nuova famiglia.

 

Per ripercorrere i momenti del salvataggio di Dori, guardate qui sotto:

 

 

Fonte: Buffalo News

ADVERTISING

About the author

Nicole Moore