Storie appassionanti

Il bacino fratturato, rimane 12 ore paralizzata nella neve prima di essere trovata dai soccorsi

ADVERTISING

Questo cucciolo di 7 mesi è stato investito da una macchina e lasciato nella neve per 12 ore nei pressi di Alberta, in Canada lo scorso 17 gennaio.

 

Il cucciolo è stato scoperto da due adolescenti che si stavano recando al parco per giocare. Vedendo che la situazione era grave, chiedono aiuto all'organizzazione Alberta Spay Neuter Task Force.

 

nutmet_dog_car_rescue_3Fonte: Alberta Animal Rescue Crew Society

 

Quando la squadra di soccorso raggiunge il luogo del ritrovamento, ci impiega più del previsto per ritrovare l'animale.

 

Sprofondato nella neve, il cucciolo si mimetizzava tra la coltre di neve ed erba secca.

 

nutmeg_dog_car_rescue_4Fonte: Alberta Animal Rescue Crew Society

 

Come ricorderà uno dei soccorritori, Amber Perry, volontario della Alberta Animal Rescue Crew Society (AARCS), al sito The Dodo:

 

Il corpo era in una buca scavata nella neve. Vi era sprofondato all'interno. 

 

nutmeg_dog_car_rescue_2Fonte: Alberta Animal Rescue Crew Society

 

Si scopre che Nutmeg presentava una frattura multipla al bacino dovuta all'impatto con un veicolo. Impossibile per l'animale spostarsi e cercare aiuto. Tuttavia, né il dolore né l'esposizione al freddo per così tante ore le impediscono di scodinzolare di gioia alla vista dei soccorritori.

 

La cagnolina si trova ora in una casa di prima accoglienza dove rimarrà fino a quando la sua guarigione non sarà completa. Anche se necessita ancora di molti antidolorifici per risparmiarle un po' di dolore, le persone che l'accudiscono assicurano che la sua vivacità si è già risvegliata.

 

nutmeg_dog_car_rescue_1Fonte: Alberta Animal Rescue Crew Society

 

Scodinzola ed è felice. Quando sarà guarita, sarà pronta per l'adozione.

 

Per aiutare l'AARCS  a provvedere alle cure di Nutmeg e degli animali bisognosi come lei, potete recarvi qui.

 

Fonte: The Dodo

ADVERTISING

About the author

Nicole Moore