In loro difesa

I lemuri sono ancora cacciati per la loro carne in Madagascar. La specie è a rischio

Recentemente, il giornale malgascio Mongabay ha pubblicato un inchiesta sulla situazione dei lemuri sul loro territorio. Questo articolo rivela che questi animali sono ancora cacciati per la loro carne dagli abitanti del Madagascar.

 

lémuriens madagascarUn alpalemure grigio (Hapalemur griseus) su un bamboo nel parco nazione di Marojejy. Fonte : Dan Ashby e Lucy Taylor per Mongabay. 

 

Nella regione di Sava, a nord est del paese, le autorità affermano che alcuni ristoranti ancora servono illegalmente la carne di lemure nelle loro strutture. Come fanno quindi i consumatori per raggirare la legge e non venir arrestati al momento dell'ordinazione?

 

Gli autoctoni utilizzano un segnale segreto per ordinare

 

Due rappresentanti della fauna della regione hanno confermato che i lemuri sono ancora sul menù di alcuni ristoranti malgaschi, ma sono in via ufficiosa. Effettivamente, secondo i conservazionisti, la popolazione locale utilizzerebbe un condice per ordinare questo tipo di carne, la maggior parte delle volte negli hotel della regione.

 

"I più a rischio tra tutti i vertebrati"

 

Attualmente, più del 90% delle 111 specie di lemuri recensite sarebbero a rischio di estinzione secondo l'UICN – Unione Internazionale per la Conservazione della Natura. Tra queste specie minacciate, 24 sono "ad alto rischio d'estinzione", 49 "in pericolo" e 20 "vulnerabili".

 

Nel 2012, in occasione dell'incontro per la sopravvivenza delle specie, i conservazionisti hanno stabilito che i lemuri sono "i più a rischio di tutti i vertebrati".

 

A volte cacciati, a volte protetti

 

I lemuri vivono in libertà in Madagascar, e sono sempre stati cacciati dagli abitanti. In alcune regioni, in grave situazioni di povertà, viene consumata regolarmente dai malgaschi e permette di non soccombere ai morsi della fame, grazie alla proteine che contiene.

 

In alcune zone, invece, i lemuri sono protetti dal fady, tabù culturale che pone dei divieti in via educativa per la vita in comunità.

 

lémuriens madagascarDue cacciatori sulle tracce dei lemuri per i turisti nel parco nazionale del Marojejy. Fonte : Dan Ashby e Lucy Taylor per Mongabay.

 

Tuttavia, è nel nord est del paese che la carne di lemure è parte integrante dell'alimentazione degli abitanti.

 

Delle infrazioni della legge difficili da interpretare

 

Jean André Mboly, direttore del parco nazionale di Marojejy nel nord-est della regione di Sava, ha dichiarato :

 

Le popolazioni locali mangiano ancora la carne di selvaggina. Sono convinto che la carne di lemure che si trova nelle grandi città non viene da Marojejy. I cacciatori vanno in massa nelle foreste non protette e rivendono la carne non appena ritornano nelle grandi città.

 

È quindi difficile assicurarsi il ben essere degli animali senza l'adeguata sorveglianza.

 

lémuriens madagascarUn lemure ucciso nella riserva speciale di Anjanaharibe-Sud nel nod est del Madagascar. Una guida turistica ha consegnato l'animale alle autorità dopo che i cacciatori si erano dati alla fuga. Fonte: anonima.

 

Arsonina Bera, direttore della forestale di Sambava, precisa che è difficile controllare il commercio della carne di lemure, perchè sono coinvolte molte persone :

 

Tentiamo di controllare il commercio, ma il problema rimane. È finanziato e supportato dal sistema degli hotel, un luogo dove circolano molti soldi. In più, porta beneficio a diverse persone. 

 

"Mangiare il pollo è meglio che mangiare un lemure"

 

Tra le organizzazioni che si battono per la sopravvivenza dei lemuri, il Duke Lemur Center, tiene anche lui d'occhio il commercio di questa carne da vicino. Lanto Andrianandrasana, a capo del progetto a Sava e originario di una regione diversa del paese, racconta del suo stupore una volta arrivato a Sava :

 

Quando ho chiesto agli abitanti del villaggio, mi sono sorpreso quando mi hanno detto che i ristoranti malgaschi avevano ancora sul menù la carne di lemure. […] Gli ho chiesto se c'era una differenza tra la carne di pollo e quella di lemure e mi hanno detto di no. Mangiare il pollo è meglio che mangiare un lemure. Ho chiesto perché non mangiassero solo il pollo. Mi hanno risposto che era per conoscere il gusto di questa carne esotica e poter dire di averla mangiata.

 

Un habitat naturale minacciato

 

Ma il consumo di carne non è solo l'unico pericolo per questa specie. A Sambava, è la distruzione delle foreste che fa suonare il campanello d'allarme per i lemuri.

 

lémuriens madagascarUn lemure probabilmente dalla fronte bianca (Eulemur albifrons). Fonte : Dan Ashby e Lucy Taylor per Mongabay.

 

Tra lo sfruttamento illegale delle foreste e l'agricoltura sui territori disboscati per la coltivazione del riso, questi animali vengono cacciati in territori sempre più ristretti, e faticano a sopravvivere in natura. In altre regioni del paese, è la produzione di carbone e l'allevamento dei bovini che compromette il loro territorio. Arsonina Bera precisa :

 

Anche se le foreste sono importanti per i lemuri, vengono ancora rase al suolo per il profitto umano. Si, i cacciatori sono un problema, ma non sono gli unici responsabili delle minacce che pendono su questa specie.

 

Secondo Mongabay, oltre al mantenimento della specie, la diminuzione del numero di lemuri è drammatica per diversi aspetti.

 

In effetti, la loro scomparsa potrebbe causare dei seri danni alle foreste, poiché i lemuri aiutano nello spostamento dei semi delle piante e contribuiscono alla biodiversità.

 

lémuriens madagascarUn alpalemure grigio (Hapalemur griseus). Fonte : Dan Ashby e Lucy Taylor per Mongabay.

 

Inoltre, l'economia del paese è molto debole. Una parte importante del turismo si basa su questi animali e sulla visita alle foreste per poterli osservare. Considerati come "l'elemento più distintivo del Madagascar", secondo l'UICN, hanno permesso di generare 702 milioni di dollari, una somma non da poco per il decimo paese più povero al mondo.

 

Per il momento, i gruppi per la salvaguardi tentano di aiutare le popolazioni locali a proteggere i lemuri puntando tutto sull'educazione e sulla sensibilizzazione. Il Duke Lemur Center aiuta anche le persone ad orientarsi verso la pesca per far fronte ai bisogni alimentari degli abitanti e fornirgli una nuova fonte di reddito.

 

ADVERTISING