Vivere con loro

I 5 errori più frequenti da evitare quando si adotta un cane

ADVERTISING

Fare del proprio cucciolo un cane felice, ben educato e in buona salute, non è un gioco da ragazzi. Se avete adottato un animale, sapete bene fino a che punto il cammino risulti disseminato di sfide (ma anche di grandi soddisfazioni!).

 

Anche i più esperti possono commettere degli errori. D'altro canto, è sbagliando che si impara.
Ma per evitare gli errori più comuni e infondere fiducia nei neo-genitori, vi consigliamo di leggere questi 5 passi falsi da evitare. Se volete aggiungere i vostri consigli personali, non esitate a condividerli nello spazio commenti!

 

1. Adottare d'impulso 

lying-under-the-table Common Mistakes Made By Dog Owners BowWow TimesFonte

 

Che cosa c'è di più irresistibile di un'adorabile palla di pelo? Ma adottare un animale comporta una grande responsabilità. E' una scelta di vita, un impegno che si protrarrà per numerosi anni. In ogni caso, non è una decisione che può essere presa alla leggera.

 

Sfortunatamente, ogni giorno i rifugi accolgono animali abbandonati, vittime del cosiddetto "colpo di fulmine". Prendetevi un momento per riflettere e chiedetevi: ho la possibilità di occuparmi di questo nuovo compagno per il resto della sua vita?

 

E non dimenticatevi di informarvi sulle differenti razze, alcune potrebbero mettervi a dura prova se si tratta della vostra prima adozione.

 

 

2. Mancare di coerenza e disciplina

Common Mistakes Made By Dog Owners BowWow TimesFonte

 

Se vi accingete ad adottare un cane nella vostra famiglia,  assicuratevi che tutti siate d'accordo su come educarlo. Se voi gli vietate di salire sul letto, mentre vostro marito, sorella, padre glielo permette, il vostro cane sarà confuso.

 

Tutti devono adottare le stesse regole di comportamento. Parlatene tra di voi!

 

Soprattutto nei primi mesi di vita, i cani necessitano di regole stabili affinché la loro educazione sia efficace.

 

3. Saltare la fase di socializzazione

MDP_OurPack Common Mistakes Made By Dog Owners BowWow TimesFonte

 

I cani sono animali da branco, li rende felici stare in gruppo, che sia "un branco" di umani o di cani, sentono la necessità del contatto.

 

Proprio come per i bambini, la capacità di socializzare si sviluppa nei primi anni di vita. E se adottate un cucciolo è importante che gli insegnate ad instaurare delle relazioni sane e pacifiche con i suoi simili.

 

Portatelo regolarmente al parco e lasciatelo interagire con gli altri cani. Questo aiuterà il suo equilibrio psicologico. In questo modo, eviterete anche che sviluppi dei problemi comportamentali.

 

4. Fargli mancare stimoli fisici e mentali

seven-ways-to-keep-your-dogs-mind-active-and-engaged-522b4ace4e78aFonte

 

I cani hanno energia da vendere. Soprattutto se sono giovani. E' importante offrirgli un ambiente pieno di stimoli di varia natura.

 

Prima di tutto, stimoli fisici. Se il vostro cane non fa abbastanza attività fisica, l'energia repressa potrebbe trasformarsi in comportamenti spiacevoli, (continuo abbaiare, distruzione di oggetti…).

 

Ma anche mentali. Il cervello dei cuccioli deve essere sollecitato nei modo più vari affinché segua uno sviluppo corretto: come ad esempio, incontrare altri cani, fare delle uscite in ambienti differenti ecc.

 

5. Lasciarlo da solo a casa troppo a lungo, troppo spesso

bored-dogFonte

 

Lasciare il vostro cane da solo troppo a lungo regolarmente è nocivo per la sua salute mentale (oltre che fisica). Molto spesso, i cani che non possono godere della compagnia della loro famiglia, sviluppano problemi comportamentali.

 

Come ad esempio la sindrome dell'abbandono. In questo articolo potete trovare dei validi consigli e soluzioni al problema.

 

Dedicategli più tempo e attenzioni possibili. E se il vostro ritmo di vita non vi permette di farlo, perché non vi rivolgete a un vero amante degli animali che potrà seguirlo regolarmente e fargli fare attività fisica?

 

*      *      *

ADVERTISING

About the author

Elena Bissacco