Storie appassionanti

Gli restavano soltanto 24 ore di vita quando la loro soccorritrice ha mosso mari e monti per riuscire a salvarli

ADVERTISING

Felix, un cagnolino incrociato con un Chihuahua, e Oscar, un cane senza una zampina, si trovavano insieme al rifugio Fresnom in California. I due animali erano semplicemente inseparabili e hanno dato prova della loro amicizia quando Mona Ahmed, volontaria e fotografa al rifugio, ha cercato di fotografarli vicini, come racconta al sito americano The Dodo.

 

Fonte: Mona Ahmed

 

Ogni settimana Mona si reca in questo rifugio, che conta con un alto tasso di animali abbattuti ogni anno, per fotografarli e postare le loro foto su Facebook, così che possano essere adottati più velocemente. Quando però ha provato ad immortalare Felix e Oscar, Mona si è trovata a fare i conti con un problema. Christi Camblor, cofondatrice dell'associazione Compassion Without Borders (CWOB), spiega che non appena "[Mona] faceva uscire uno dei cani, l'altro si metteva a piangere".

 

Fonte: Compassion Without Borders

 

Durante quella visita al rifugio, Mona ha scoperto con orrore che l'eutanasia per Oscar e Felix era prevista per il pomeriggio di quel giorno stesso. Christi continua:

 

Ha supplicato le persone del rifugio di lasciargli un giorno in più. Aveva veramente preso a cuore la storia di Felix e Oscar. 

 

Fonte: Compassion Without Borders

 

I volontari hanno accettato di lasciare ai due amici altre 24h. Siccome i due cani avevano contratto la tosse del canile, una malattia molto contagiosa che avrebbe potuto contaminare anche gli altri ospiti del rifugio, non poteva essergli concesso un solo secondo di più. Mona ha immediatamente contattato l'associazione di Christi, che contava qualche volontario anche a Fresno. Dopo aver fatto visitare i due animali, Mona è stata rassicurata che i due animali non presentavano problemi comportamentali. Per la donna è stato un grande sollievo: Felix e Oscar erano semplicemente due cani adorabili.

 

Fonte: Compassion Without Borders

 

I due cani sono stati trasferiti a Muttopia, il centro di salvataggio della CWOB. Nonostante la loro tosse da canile fosse persistente, i due cani si sono presto messi a loro agio. I due sono rimasti assolutamente inseparabili. Christi racconta:

 

Quando dormono, dormono insieme. […] Se li facciamo correre, corrono insieme. Si vede che sono molto uniti. Ogni volta che vengono separati cominciano ad agitarsi. 

 

Fonte: Compassion Without Borders

 

Felix et Oscar resteranno qualche settimana a Muttopia, dove finiranno di essere curati e sterilizzati. Inoltre, a Oscar verrà data una protesi per la sua zampa mancante. Christi spera che i due amici potranno essere adottati insieme, Mona, invece, è infinitamente riconoscente alla CWOB per aver salvato i due cani all'ultimo secondo.

 

Non avete un'idea di quanti fazzoletti abbia utilizzato il giorno in cui sono stati salvati – erano tutte lacrime di gioia. 

 

Fonte: Compassion Without Borders

 

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

 

ADVERTISING

About the author

Elena Tinti