Tiffany

Il gatto Tiffany, anche chiamato « Asian Longhair » nasce nel Regno Unito. Si caratterizza per il suo pelo medio lungo e per il suo carattere raffinato e pacifico.

 

Origini del gatto Tiffany

 

Come per molte razze, Il Tiffany è il risultato di un incrocio fortunato tra altre due razze di gatto: il Burmese europeo e il Persiano Cincillà, che appartenevano alla baronessa Miranda von Kirchberg. Nel 1981, in Inghilterra, i due gatti produssero una cucciolata, e i gattini avevano l'aspetto del Burmese e il colore del Cincillà.

 

I gattini era talmente belli che la baronessa decise di lanciare un programma di allevamento per fissare e sviluppare la futura razza.

 

Nel 1999, grazie a questo programma, sono nati molti gattini. Alcuni non avevano il manto del Cincillà, e altri avevano il pelo lungo. Ecco la nascita dell'Asian e del Tiffany.

 

Il Tiffany è stato riconosciuto nel 1999 per la Waratah State Cat Alliance e divenne una razza a tutti gli effetti nel Nuovo Galles del Sud.

 

Poco a poco, gli allevamenti si sono moltiplicati e diffusi.

 

Il nome della razza si può scrivere sia come Tiffany e Tiffanie. Tuttavia, bisogna fare attenzione a distinguerlo dal Burmese americano a pelo lungo, conosciuto anche con il nome di « Tiffany ».

 

Aspetto

 

Il gatto Tiffany è un gatto di tipo semi-foreign. Il corpo è di taglia e lunghezza media. Saldo e muscoloso, a volte il gatto sembra più pesante di quello che in realtà è. Il petto è forte e arrotondato.

 

Il collo, di taglia media, è molto muscoloso.

 

La coda del Tiffany è più spessa alla basa e si assottiglia verso l'estremità, che è arrotondata. È di lunghezza media e dovrebbe raggiungere le spalle quando è distesa lungo il corpo. 

 

Le zampe del Tiffany sono abbastanza fini, ma ben proporzionate al resto del corpo. Quelle posteriori sono leggermente più alte di quelle anteriori. Terminano con delle zampe ovali e ben disegnate.

 

La testa è di taglia media e a forma di triangolo. Il muso è leggermente arrotondato, come la parte alta del cranio. Il naso ha uno stop e termina dritto.

 

Le orecchie sono di taglia media, e sono ben distanziate le une dalle altre sul cranio. E idealmente sono un prolungamento del triangolo formato dalla testa., Sono larghe alla base e arrotondate all'estremità.

 

Gli occhi del Tiffany sono grandi e ben distanziati l'uno dall'altro. Il contorno superiore degli occhi è leggermente incurvato verso il naso, mentre il contorno inferiore è arrotondato. Il colore deve essere vivido e luminoso, e deve essere in linea con quello principale del manto.

 

La pelliccia è medio lunga e setosa. È fine e con poco sotto pelo. È più lunga sul collo, sui fianchi, sotto la pancia e sulla coda. 

 

In età adulta, il Tiffany pesa tra gli 8 e i 12 kili e misura circa 35 cm.

 

Chat TiffanyFonte : World Life Expectancy

 

Manto

 

Dal tradizionale al seppia, tutti i colori sono accettati dagli standard della razza. I motivi autorizzati sono identici a quelli del Burmese e dell'Asian Shorthair:  self, tabby, silver, ticked e smoke.

Carattere

 

Il gatto Tiffany viene descritto come un animale aggraziato, raffinato e molto pacifico. Dall'aria dignitosa. A metà strada tra il Persiano e l'Oriental, a volte è calmo altre energico.

 

È un gatto molto equilibrato che si adatta bene alla vita in appartamento. 

 

Molto socievole e ottimo coinquilino, farà la felicità dei suoi proprietari che potranno approfittare sia dei momenti di coccole con il loro gatto sia quelli di gioco.

 

È un gatto adatto alle persone che amano i gatti ubbidienti. È il gatto adatto agli anziani. 

 

Salute e cure

 

Il gatto Tiffany è soggetto alla presa di peso. È quindi importante fornirgli un'alimentazione sana e completa per evitare i kili di troppo, che potrebbero rivelarsi pericolosi per la salute del gatto. 

 

Tuttavia, è un gatto dalla salute molto robusta e non è soggetto a delle patologie particolari. Ciononostante, è sempre importante sorvegliare il suo stato di salute regolarmente da un veterinario, e soprattutto se è un gatto abituato ad uscire all'aria aperta e al contatto con altri animali.

 

La speranza di vita del Tiffany va dai 13 ai 20 anni.

 

Attenzioni

 

Il pelo medio lungo del Tiffany necessita di attenzioni rigorose. Spazzolategli il pelo regolarmente con una spazzola a denti larghi per separare il pelo in eccesso e evitare così problemi della pelle e la creazione di palle di pelo, pericolose per le vie respiratorie.