gatto himalayano

Gatto Himalayano

Il gatto Himalayano è un gatto conosciuto per i suoi occhi blu brillanti e per delle striature uniche sul suo lussuoso manto. Il gatto Himalayano è spesso ammirato per il suo aspetto distinto e la sua ovvia bellezza.

 

L'Himlayano può sembrare all'inizio scostante ma una volta che ci entrate in confidenza, vi si affezzionerà, e sarà un gatto di famiglia perfetto. Sono conosciuti per essere estroversi per natura e tranquilli.

 

Origini del gatto Himalayano

 

Il gatto Himalayano è spesso chiamato anche Persiano Himalayano. una razza o una sotto razza del gatto a pelo lungo identico per tipo al Persiano, con l'eccezione degli occhi blu e della colorazione colorpoint, che derivano dall'incrocio del Persiano con il Siamese.

 

A differenza di queste due altre razze, che sono entrambe considerate naturali, l'Himalayano è una razza creata dall'uomo. Sono stati sviluppati a partire dall'incrocio tra il gatto Siamese e il Persiano, cosa che spiega il colore del manto e i distintivi occhi blu.

 

Questa non è stata una combinazione facile da sviluppare, e ci sono voluti anni prima che l'allevatrice Virginia Cobb e il ricercatore Clyde Keeler della Harvard Medical School riuscissero ad ottenere un gatto dal pelo lungo con il colorpoint del Siamese. Il primo gattino ad essere ufficialmente Himalayano fu chiamato Newton's Debutante.

 

Il gatto Himalayano fu riconosciuto come razza di diritto dalla Cat Fanciers Association nel 1957. Tuttavia, nel 1984, l'associazione ha deciso di riclassificare l'Himlayano come una variante di colore del Persiano. Molte associazioni feline sono d'accordo con questo cambiamento, mentre altre classificano il gatto Himalayano come diverso dal Persiano.

 

L'Himalayano può anche aver perso qualche punto nei confronti del Persiano, ma il Siamese non fa più parte del programma di allevamento dell'Himalayano. Con qualsiasi nome voi lo vogliate chiamare, il gatto Himalayano resta uno dei gatti con pedigree più famosi.

 

Aspetto

 

La testa dell'Himalayano è larga e tonda. Gli occhi sono tondi e sempre blu. Hanno il naso corto, guance piene e delle orecchie piccole dalle estremità arrotondate. La testa è supportata da un collo corto e tozzo e da un corpo muscoloso e apparentemente robusto, un tipo di corpo conosciuto come "cobby". Le gambe dell'Himalayano sono corte, spesse e forti con delle zampe larghe, tonde e ben salde. La coda è corta ma proporzionale al corpo.

 

Il gatto Himalayano, come il Persiano, è di due tipi; il tradizionale o doll-face, e il peke-faced che ha dei lineamenti più schiacciati.

L'Himalayano è un gatto di taglia media e da adulto pesa tra i 3 e i 6 kg.

gatto himalayano carattere

Fonte: CatTime

 

Manto

 

Il manto di un Himalayano è una delle sue caratteristiche più distintive, è lungo, spesso e lucente. La pelliccia è lunga ugualmente su tutto il corpo ed è più folto sul collo e tra le zampe anteriori. Anche la coda è molto folta.

 

L'Himalayano viene allevato con una varità di colori eclettica: cioccolato, seal, lilla, blu, rosso, crema, blu crema, lince seal, lince blu, lince rosso, lince crema, lince tartarugato, lince crema blu, lince cioccolato tartarugato e lince lilla crema.

 

Il corpo è di vari colori, dal cerbiatto al bianco, con il colore solo sulla faccia, sulle zampe, sulle orecchie e sulla coda. Diversamente dal Persiano, gli occhi dell'Himalayano possono essere di un unico colore; un blu vivido.

 

Carattere

 

Come già detto, l'Himalayano ha molte cose in comune con il Persiano e il carattere non fa eccezione. Sono rilassati, docili, dolci e amano essere accarezzati da chi riesce a riconoscere le loro superbe qualità. Sono felici di sedersi sulle vostre ginocchia tanto quanto lo sono di giocare con i bambini che sono disposti a trattarli con gentilezza.

 

Il gatto Himalayano è più a suo agio quando è in compagnia dei membri della sua famiglia o con persone che hanno speso il loro tempo per conoscerlo. Sono dei gatti tranquilli che amano la routine e una casa tranquilla dove non avvengono cambiamenti. L'Himalayano ti farà sapere se gli serve qualcosa, che sia del cibo, qualcuno con cui giocare o un giocattolo.

 

Il loro temperamento gentile indica che è molto raro che saltino sul tavolo da lavoro della cucina, che si arrampichino sulle tende o che si installino sui mobili. Amano essere lasciati a casa da soli e non richiedono un'attenzione costante, e sono felici anche solo di rilassarsi su una sedia, sul letto o un divano.

Salute e cure

 

L'Himalayano è soggetto a molti problemi di salute, la maggior parte legati alla sua faccia "schiacciata". Tra i quali:

 

  • Difficoltà respiratorie o respiro rumoroso causato dalle narici schiacciate
  • Malocclusione dentale, ovvero che i denti non sono armonici tra loro
  • Sindrome di ipersestesia felina, un disturbo del sistema nervoso
  • Seborrea oleosa, una malattia della pelle che provoca prurito, rossore e perdita del pelo
  • Sensibilità al caldo
  • Lacrimazione eccessiva
  • Disturbi dell'occhio come rossore, entropion e atrofia progressiva della retina
  • Predisposizione alla tigna, un'infezione da fungo
  • Disturbo del fegato policistico, per il quale però è disponibile un test genetico

 

Attenzioni

 

Il manto dell'Himalayano è uno dei suoi tratti più distintivi e necessita di una spazzolata quotidiana per mantenerlo lungo, lucente e senza nodi. Inoltre è consigliabile fargli un bagno una volta al mese.

 

Come già detto, la lacrimazione eccessiva può essere un problema nell'Himalayano. È quindi una buona idea pulire con un panno gli angoli degli occhi ogni giorno per prevenire le macchie sotto gli occhi. Per prevenire malattie peridontali, è consigliabile spazzolargli i denti ogni giorno o almeno una volta a settimana.

A causa del loro temperamento tranquillo, è meglio che il vostro gatto Himalayano rimanga sempre all'interno. Non sono dei cacciatori e non amano il confronto nel quale si troverebbero in svantaggio rispetto ad altri gatti, cani o altri pericoli all'esterno. Il bellissimo manto degli Himlayani e i loro occhi blu li rendono un target facile per i rapitori, quindi è consigliabile tenerli sempre sott'occhio se escono per una passeggiata.