Vivere con loro

Ecco una classifica delle 11 razze di gatto “ipoallergeniche” (per la gioia di tutti gli allergici)

ADVERTISING

L'allergia ai peli di gatto può trasformarsi velocemente in un dramma per gli amanti dei felini. Per fortuna, alcune razze limitano problemi di questo tipo. Ecco la classifica degli 11 gatti ipoallergenici!

 

 

1. Il Burmese

Fonte: AFP

Originairio della Tailandia, il Burmese è un gatto che apprezza particolarmente la compagnia degli esseri umani. Pieno di energia, possiede una grande personalità, oltre ad un carattere piuttosto estroverso.

 

2. il Gatto del Bengala

Fonte: Bengalthor

Diversamente da quello che si potrebbe dedurre dal suo nome, il Bengala viene dagli Stati Uniti, anche se il suo antenato è effettivamente il gatto leopardo del Bengala. Questo animale di taglia media, è attivo, curioso e intelligente.

 

3. Il Cornish Rex

Fonte: Catster

Il Cornish Rex è una razza recente nata nel Regno Unito negli anni '50. La sua caratteristica, è un pelo molto corto. Socievole, detesta la solitudine e va molto d'accordo con i suoi congeneri e con gli altri animale.

 

4. L'Ocicat

Fonte: Pinterest

L'Ocicat è stato creato nel 1964 negli Stati Uniti da Virginia Daly. Di media taglia, è un gatto particolarmente attivo, che apprezza la compagnia degli umani e degli animali. Molto affettuoso, a volte viene descritto come un "cane-gatto".

 

5. Il Giavanese

Fonte: Cat Breed Selector

Un altro nome che trae in inganno. In realtà, il Giavanese, o Mandarino,  è nato negli Stati Uniti. Il suo manto non comprende il sottopelo. Si affeziona molto ai suoi Umani ed ha un carattere attivo e aperto.

 

6. Il Balinese

Fonte: Elelur

Un'altra razza originaria degli Stati Uniti. Questo gatto è imparentato con il Siamese, dalla quale ha ereditato qualche tratto del carattere. Affettuoso e socievole, gli piace molto fare ascoltare il suo miagolio.

 

7. Il Foreign White

Fonte: I Heart Cats

Questa razza proviene dalla Tailandia, da dove è stata importata nel 1850 verso la Gran Bretagna. Intelligente e dinamico, questo gatto ideale per la vita in famiglia ama molto farsi ascoltare.

 

8. Il Blu di Russia

Fonte: Pinterest

Il Blu di Russia è apparso in Russia – come suggerisce il nome stesso – e in Scandinavia, prima di diffondersi in tutto il mondo alla fine del XIX secolo. È un gatto calmo, discreto e socievole, anche se può sembrare piuttosto riservato in presenza dis conosciuti.

 

9. Il Siberiano

Fonte: Chats sibériens

Originario della Russia, il Siberiano è un gatto di grossa taglia a pelo medio-lungo. Si tratta in assoluto della razza più ipoallergenica, poiché produce poca FEL D1, la proteina responsabile delle allergie. Il Siberiano è dolce e tranquillo.

 

10. Il Siamese 

Fonte: Planète animale

Il gatto Siamese è nato in Tailandia, prima di venire importato in Inghilterra a metà del XIX secolo. Generalmente, è molto legato ai suoi proprietari, è intelligente ed affettuoso. Anche lui ama molto "parlare"!

 

11. Il gatto Sfinge

Fonte: CatTime

Questa razza molto particolare, senza peli, viene direttamente dal Canada. È estremamente affettuoso e socievole. La sua pelle è molto delicata e richiede molte cure affinché non si irriti. C

 

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

 

ADVERTISING

About the author

Elena Tinti