Storie appassionanti

Due orsi salvati dai maltrattamenti si innamorano a prima vista nel rifugio che li accoglie

ADVERTISING

Due orsi dal passato difficile hanno finalmente trovato la felicità al Rifugio per Orsi Prishtina in Kosovo, come riporta il sito americano The Dodo.

 

Entrambi sono stati salvati dall'associazione Four Paws, che si occupa di soccorrere animali maltrattati per motivi economici, scientifici o utilizzati nell'intrattenimento.

 

Uno dei due orsi, chiamato Tomi, era imprigionato fuori da un ristorante in Albania come attrazione da esterno. Veniva nutrito a birra e pane, e chi l'ha salvato pensa sia stato chiuso in gabbia fin da quando era un cucciolo.

 

Tomi in una gabbia nella vecchia casa. Fonte: Four Paws

 

Claire LaFrance, la responsabile per la comunicazioni di Four Paws, racconta il passato di Tomi a The Dodo:

 

Pensiamo che Tomi sia stato catturato in natura quando era un cucciolo e che abbia vissuto in quelle squallide condizioni per circa due anni prima che lo salvassimo. 

 

Anche la sua nuova migliore amica Hope era imprigionata in una gabbia fuori da un ristorante prima che fosse salvata da Four Paws. Oggi vivono insieme al rifugio.

 

Fonte: Four Paws

 

Da quando sono insieme nel rifugio, i volontari hanno visto i due orsi trasformarsi. Hanno potuto rotolarsi nell'erba per la prima volta, e hanno addirittura giocato con la neve.

 

Tomi e Hope si sono incontrati per la prima volta questa settimana, ma fin da subito era chiaro che avessero trovato, l'uno nell'altra, un amico per la vita. In un post su Facebook, Four Paws ha condiviso il racconto del loro primo incontro:

 

Tomi e Hope hanno incominciato a conoscersi, e si sono piaciuti fin da subito. Hanno incominciato annusandosi l'un l'altra e continuando sono arrivati a ciò che possiamo chiamare "un bacio"! Da allora, siamo felici di potervi dire che sono inseparabili. 

 

Fonte: Four Paws

 

Tomi e Hope possono ora lasciarsi il passato alle spalle, e godersi la vita insieme.

 

Potete supportare il lavoro di Four Paws cliccando qui, facendo una donazione, li aiuterete a salvare altri animali.

ADVERTISING

About the author

Kasia Ruszkowski