In loro difesa

Due giocatori di calcio venezuelani esonerati dopo aver maltrattato un gatto

ADVERTISING

Martedì 3 aprile, il Zulia FC, un club di calcio venezuelano, ha annunciato l'esonero di due dei suoi giocatori dopo che hanno torturato un gatto e pubblicato le immagini sul loro account Instagram.

 

chat torturé vénézuélaFonte : OhMyMag

 

David Barreto, centrocampista della squadra, e Eduin Quero, difensore, due giocatori della prima divisione di vent'anni, sono stati esonerati dal loro club di calcio dopo aver scaraventato un gatto. Il comunicato della Zulia che dichiara il loro esonero riporta così:

 

[Sono stati ] esonerati definitivamente per aver violato il regolamento interno del club attraverso delle azioni che vanno contro i valori di questa istituzione.

 

chat torturé vénézuélaFonte : OhMyMag

 

Nella serie di foto pubblicate dai due sportivi, si vede David Barreto prendere il gatto per le estremità e tirarlo, per poi scaraventarlo in aria. Tornato per terra, il gatto non sembra stare bene.

 

chat torturé vénézuélaFonte : OhMyMag

 

Eduin Quero ha scattato le foto, finite sulla sua pagina instagram e da qui sul web tramite screenshot. Interrogato sui recenti avvenimenti, il giocatore si è difeso: "La mia vita è il calcio. Errare è umano e abbiamo diritto a una seconda possibilità".

 

ASODEPA, un'associazione venezuelana per la difesa degli animali ha denunciato "l'atto crudele". In seguito i due giocatori hanno eliminato i loro profili Instagram, o almeno li hanno messi su modalità privata.

ADVERTISING

About the author

Emilie Blanc