Storie appassionanti

Due cani terrorizzati sono trascinati in un rifugio dai loro padroni per poi essere abbandonati

ADVERTISING

A Houston, in Texas, una donna è stata vista mentre trascinava un cane triste e terrorizzato nel rifugio di Harris County Animal.

 

Ann Flores ha dichiarato al giornale americano The Dodo che il cane di tre anni "era sdraiato sulla schiena e si ritolava" e che "era come se dicesse Ti prego, non portarmi lì dentro".

 

Fonte: Ann Flores

 

Un'altra donna, forse un'amica o un membro della famiglia della prima donna, stava trascinando un altro cane nel rifugio. Flores ha dichiarato che "entrambe tiravano, ma gli animali non volevano saperne di muoversi". Alla fine, hanno dovuto prenderli in braccio perché non riuscivano a farli camminare.

 

Quel giorno, Flores e una sua amica erano al rifugio perchè la sua amica era interessata ad adottare un cane. Tuttavia, presto è stata distratta dalla scena che si stava svolgendo fuori. Flores ha detto che "non gli importava". La cosa che l'ha fatta infuriare ancora di più era che le due donne sembravano divertite, "ridevano e sghignazzavano".

 

Fonte: Ann Flores

 

Dopo aver pubblicato le foto dell'incidente, Harris County Animal Volunteers (HCAV), un gruppo di volontari che mira a salvare e a donare una nuova casa ai cani e ai gatti nei rifugi, ha raccolto un gruppo di persone per aiutare i due cani, Truman e Mandi.

 

Cypress Lucky Mutt Rescue ha subito organizzato una missione per salvarli, ma dovevano prima preparare delle case di prima accoglienza per i i due animali prima di farli uscire dal rifugio.

 

Fonte: HCAV

 

Entrambi i cani erano stati destinati all'eutanasia alla fine della settimana a causa del sovraffollamento del rifugio, e quindi non c'era tempo da perdere. Fortunatamente, le due associazioni sono riuscite a trovare due famiglie che si sarebbero presi cura di loro.

 

Mentre guidava verso una delle case di accoglienza, Kellie Donoghue, direttrice del Grace Mercy Love German Shepherd Rescue, che era andata a prendere Truman al rifugio ha detto:

 

Faceva pipi ovunque ed era terrorizzato. Ma scodinzolava tutto il tempo, e questo mi ha fatto capire che questo cane aveva bisogno solo di amore, ma non sapeva che può riceverlo anche dagli esseri umani. 

 

Prima di essere portato alla sua nuova casa, Truman è stato sottoposto a un test della personalità per essere sicuri che fosse adatto a un ambiente con la presenza di bambini, gatti ed altri cani. Fortunatamente, ha passato tutti i test a pieni voti, rilassandosi sempre di più quando Donoghue era nei paraggi.

 

Fonte: Kelly Donoghue

 

Truman ora vive con la sua mamma affidataria Christina Caballero ed un altro cane e tre gatti. È la prima esperienza di affidamento per la Caballero, e non sarà l'ultima — e Truman sta sbocciando insieme a lei.

 

La guarigione di Truman è ancora lontana, visto che è risultato positivo alla dirofilaria immitis, e deve sottoporsi a un trattamento prima di venire ufficialmente adottato.

Mandi. Fonte: Jackie Duncan

 

Per quanto riguarda Mandi, anche lei è risultata positiva alla dirofilaria immitis, oltre ad altri problemi di salute, ma oggi vive con la sua mamma affidataria Jackie Duncan. Grazie all'amore e alle attenzioni di cui hanno bisogno, guariranno completamente e saranno di nuovo felici.

 

Fonte: The Dodo

ADVERTISING

About the author

Louise Springham