Storie appassionanti

Da 12 anni, percorre la stessa strada per salutare questa città. In suo onore, sorge oggi una statua

ADVERTISING

Tutti nella cittadina di Longville, Minnesota, conoscono Bruno, un cane lupo.

 

Dodici anni fa, quando era solo un cucciolo, un passante lo incontra per strada e lo affida alla casa più vicina, pensando che gli appartenesse. E' così che il proprietario dell'abitazione, Larry LaVallee, si ritrova inaspettatamente a fargli da umano adottivo.

 

 dog-bruno-mascot-1Fonte: Kare

 

Fin da subito, Bruno manifesta uno spirito vagabondo. Al risveglio, si mette in strada per andare a curiosare nei dintorni. In particolare, nel vicino centro abitato.

 

E negli ultimi 12 anni, Bruno ha percorso ogni mattina i 6 km di autostrada che separano l'abitazione di Larry dal centro città. Puntualmente, compie il suo percorso, porge i suoi saluti agli abitanti e torna all'ovile.

 

dog-bruno-mascot-3Fonte: Kare

 

Tra le prime tappe, il negozio di alimentari, dove riceve qualche bocconcino goloso, poi rende i suoi omaggi al sindaco, per finire in dolcezza con il gelataio.

 

Non solo tutti gli abitanti lo conoscono, ma lo considerano il loro animale domestico. Come racconta Patrich Moran, che lavora preso un'agenzia immobiliare:

 

E' la nostra mascotte, e ci occupiamo di lui meglio che possiamo.

 

dog-bruno-mascot-5Fonte: Kare

 

Per dimostrare quanto sia importante per loro, gli abitanti gli hanno dedicato una statua in legno l'anno scorso, che è stata collocata nella strada principale di Longville. “Ambasciatore e cane di Longville" dice la targa posta alla base.

 

dog-bruno-mascot-4Fonte: Kare

 

Anche se l'età avanza e il suo passa si fa più lento, Bruno sembra non essere pronto a rinunciare alla sua tradizionale passeggiata.

 

Per 12 anni, è stato la mascotte della città e ha regalato un sorriso quotidiano ad ogni abitante.

 

Non ci sono dubbi che il suo ricordo continuerà a vivere nella memoria di Longville.

 

dog-bruno-mascot-2Fonte: Kare

ADVERTISING

About the author

Mia Conradie