Storie appassionanti Video

Cresciuto in catene, compie i suoi primi passi fuori dal recinto e scoppia in una danza euforica

Il video ha fatto il giro del mondo. In Austria, un militante dell'associazione Aiderbichl ha organizzato la liberazione di alcuni bovini destinati a trascorrere la loro vita in catene.

 

 bandit-taureau-6Fonte: Gut Aiderbichl

 

Nelle sequenze del video, visionate da più di 22 milioni di persone, l'animalista libera Bandit, un giovane toro, dalla gabbia in cui era imprigionato fin dalla nascita.

 

bandit-taureau-5Fonte: Gut Aiderbichl

 

Per la prima volta, l'animale è libero di camminare; un piacere spesso dato per scontato, ma che lui – come molti altri suoi simili – non aveva mai provato.

 

bandit-taureau-1Fonte: Gut Aiderbichl

La sua euforia è evidente: privo di catene, l'animale scoppia in una danza di gioia, assaporando un passo dopo l'altro. Come non partecipare alla sua gioia?

 

 

Se il video regala un istante di buonumore, non cancella tuttavia la triste realtà dei bovini da reddito, destinati all'industria della carne, e per questo privati dei bisogni elementari e talvolta, della dignità.

 

bandit-taureau-4Fonte: Gut Aiderbichl

 

Per sostenere l'associazione Aiderbichl impegnata a recuperare e ricollocare  gli animali da reddito, potete recarvi qui.

ADVERTISING