Storie appassionanti

Cane in Afghanistan curato da una dipendenza da eroina trova la casa perfetta

ADVERTISING

Nato a Kabul, in Afghanistan, Nesha è stata adottata quando era solo una cucciola da un uomo che viveva sotto un ponte. L'area dove viveva l'uomo è conosciuta per essere un raduno di persone con problemi di droga. Infatti, non è passato molto tempo prima che Nesha finisse vittima della dipendenza da eroina del suo padrone. Nell'estate 2016, Nesha è stata ripresa da alcuni bambini del quartiere in preda ad una crisi di astinenza. Era visibilmente intossicata e, probabilmente sotto l'effetto della droga che è stata forzata ad ingerire, sfregava il suo esile corpo contro il ponte.

 

Prima di venire rimosso, il video era diventato virale e Nesha si è trovata presto catapultata al centro di discussioni in tutto il mondo a proposito del problema di dipendenza nel paese. Nel frattempo, i veterinari di Nowzad, l'unico rifugio del paese, sono intervenuti di urgenza per riuscire a salvare la cagnolina. Uno dei veterinari racconta al sito americano The Dodo:

 

Inizialmente il proprietario non voleva lasciarci Nesha, affermando che si sarebbe ammalata se non avesse ricevto le sue tre dosi di droga ogni giorno. 

 

Fonte: Nowzad

 

Anche se è stata salvata, Nesha era ancora in grave pericolo e non avendo mai curato un cane dipendente da droga, i veterinari non sapevano come comportarsi. Nesha ha dato molto filo da torcere ai veterinari, che per la prima volta hanno visto un cane in preda a vere e proprie crisi di astinenza. La squadra ha dovuto metterla sotto tranquillanti per farla smettere di sbattere la testa contro al muro. La cagnolina ha ricevuto questa cura per tre volte al giorno, fino a quando il suo corpo non si è completamente ripulito dall'eroina.

 

Fonte: Nowzad

 

Non è stato un processo semplice, poiché l'enorme quantità di droga ingerita da Nasha le impediva addirittura di camminare. Dopo pochi mesi di riabilitazione, Nesha ha ritrovato le forze ed è riuscita a lottare contro la sua dipendenza. I volontari le hanno regalato una sedia a rotelle per aiutarla a camminare, poiché le sue gambe posteriori non si sono ancora riprese completamente.

 

Fonte: Nowzad

 

Nesha è stata proposta per l'adozione ed ha presto trovato una nuova casa. Brock Ditto, di Burlington, Kansas, ha capito immediatamente che Nesha era il cane perfetto per lui. Racconta a The Dodo:

 

Ho capito che aveva bisogno di una vera casa e di qualcuno che si prendesse cura di lei e le facesse dimenticare tutto quello che aveva vissuto.

 

Ditto ha già accolto nella sua casa un due incroci con un Pastore Tedesco, Six e Jax. Come previsto dai volontari, Nesha si è dimostrata una cagnolina molto socievole e per questò adorerà sicuramente la compagnia dei suoi due nuovi amici.

 

Fonte: Brock Ditto

 

Nonostante i volontari abbiano approvato l'adozione, la strada da percorrere è ancora lunga. Prima di potersi unire a Ditto, Nesha ha bisogno di un biglietto d'aereo. Il suo trasferimento è piuttosto costoso; infatti, per farla arrivare dall'Afghanistan agli Stati Uniti, la cagnolina ha bisogno di circa $4000. Nowzad ha deciso di lanciare una raccolta fondi online e fino ad oggi è riuscito a raccogliere $1000. Ditto non vede l'ora di poter accogliere Nasha e mostrarle tutto l'amore che tiene in serbo per lei. Racconta:

 

 Fonte: Nowzad

Per fare una donazione a Nesha e permetterle di comprare il suo biglietto, cliccate qui.

 

Fonte/ Immagine di copertina: The Dodo

 

* * *

 

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola mensile piena di giochi e snack golosi (la adorerà). Grazie per la tua fiducia!

ADVERTISING

About the author

Elena Tinti