Storie appassionanti

Anche le mosche credevano che questo giovane cane fosse morto. Lui sceglie di vivere

ADVERTISING

Animal Aid Unlimited è un'ammirevole associazione no-profit che presta soccorso agli animali randagi in India. Instancabili, i volontari affrontano con coraggio situazioni pericolose e scene scioccanti.

 

Come quella vissuta nel giugno scorso, quando portano soccorso a un cane sul baratro della morte. Disteso sotto a una macchina, l'animale giace immobile, gli occhi chiusi. Uno sciame di mosche si agita attorno al corpo, come se si trattasse di un cadavere.

 

chien-animal-aid-unlimited-mouches-9Fonte: Animal Aid Unlimited

 

A un primo sguardo, i soccorritori stessi lo credono morto. Ma avvicinandosi, scoprono che il suo cuore batte ancora e che il respiro è debole. Seguono istanti concitati alla scoperta. Bisogna agire velocemente. Avvolto l'animale in una coperta, si dirigono d'urgenza presso uno dei rifugi dell'associazione.

 

chien-animal-aid-unlimited-mouches-3Fonte: Animal Aid Unlimited

 

Una volta sul posto, viene immediatamente preso in cura dal team medico. La temperatura corporea dell'animale è estremamente bassa: la sua vita è appesa a un filo.

 

I veterinari cercano di scaldarlo, e contemporaneamente iniziano un ciclo di flebo per aiutarlo a ritrovare le forze. Dopo circa un'ora di cure intensive, il cane apre debolmente gli occhi. C'era speranza…

chien-animal-aid-unlimited-mouches-5Fonte: Animal Aid Unlimited

 

Anche se incapace di muoversi, si guarda attorno, intuendo di trovarsi al sicuro.

 

chien-animal-aid-unlimited-mouches-11Fonte: Animal Aid Unlimited

 

"Era determinato a vivere", commenta l'associazione. E infatti, poche ore dopo il suo arrivo, tenta di alzarsi in piedi. Ma è ancora troppo presto, e nonostante i suoi sforzi, resiste pochi secondi appena prima di ricadere al suolo se privo del sostegno dei volontari.

 

chien-animal-aid-unlimited-mouches-4Fonte: Animal Aid Unlimited

 

E' l'inizio di una lunga convalescenza dove alti e bassi si alternano. Si scopre che il cane soffre di una grave infezione respiratoria, che necessita di essere attentamente seguita.

 

chien-animal-aid-unlimited-mouches-19Fonte: Animal Aid Unlimited

 

Ma per Oliver, come è stato battezzato, non è ancora giunto il momento di mollare. E due mesi più tardi, grazie alla sua determinazione a vivere e alla bravura dei veterinari, il quattro zampe si riprende. La sua metamorfosi, incredibile, commuove.

 

Olivier è rinato e ha ritrovato quella spontanea vitalità tipica dei cuccioli della sua età. Anche l'infezione ai polmoni ormai è solo un lontano ricordo, e ora può dedicarsi alla sua attività preferita: ricoprire di baci e allegria chiunque abbia la fortuna di incrociare la sua strada.

 

chien-animal-aid-unlimited-mouches-7Fonte: Animal Aid Unlimited

 

Vi lasciamo visionare il video che ripercorre una vera rinascita:

 

 

Per sostenere il lavoro dell'associazione Animal Aid Unlimited, cliccate qui (pagina in inglese).

 

*      *      *

 

Sullo stesso argomento

Quando un cane sfigurato dalla malattia intraprende la più inaspettata delle guarigioni

 

ADVERTISING

About the author

Andrea A