News

Affida il suo Boxer a una donna che trasloca lasciandolo morire di fame

ADVERTISING

Lo scorso novembre, Justine Stinett, un'americana che lavora come volontaria presso un rifugio per cani abbandonati, affida Lucky, incrocio di boxer adulto, a una dog sitter.

 

Quest'ultima – con la quale Justine condivide degli amici in comune – si era presentata come una sostenitrice della causa animale, conquistando la fiducia della volontaria.

 

Durante i primi giorni, tutto sembra andare da copione: Justine riceve regolarmente dei messaggi dalla dog sitter, dove quest'ultima assicura che il cane sta bene e non cela l'intenzione di volerlo adottare definitivamente.

 

Ma trascorse alcune settimane, Justine scopre che Lucky non si era presentato al controllo di routine dal veterinario. Tenta, quindi, di contattare la donna, invano. Impossibile contattare la donna telefonicamente.

 

lucky-babysitter-1Fonte: Facebook / Justine Stinnett

 

Allarmata, Justine decide di andarla a trovare di persona. Come racconta:

 

Quando ho visto Lucky, ero scioccata. Erano passate poche settimane appena, ma il cane era in fin di vita. Era pelle e ossa.

 

lucky-babysitter-2Fonte: Facebook / Justine Stinnett

 

Il motivo? La dog sitter aveva traslocato lasciando Lucky da solo, rinchiuso in una gabbia. "E' partita lasciando il cane deperire". Il cane era rimasto senza cibo per giorni; era arrivato a pesare 10 kg.

 

Trasportato d'urgenza presso la clinica veterinaria di Woodland, Lucky inizia la sua lunga convalescenza. Le cure mediche verranno sostenute grazie ai 15 000$ raccolti con le donazioni online da parte di quanti hanno risposto all'appello di Justine, accompagnato dalle foto scioccanti di Lucky.

 

lucky-babysitter-3Fonte: Facebook / Justine Stinnett

 

Oltre al boxer, un secondo cane, cieco, è stato ritrovato presso il domicilio della donna. L'ente per la salvaguardia degli animali, la Cobb County Animal Control, ha ora aperto un'inchiesta.

 

Per rivivere gli istanti del salvataggio di Lucky, guardate il video sottostante:

 

 

Fonte: DailyMail 

ADVERTISING

About the author