Storie appassionanti

A 14 anni rischia la vita per salvare il suo cane dalla casa in fiamme

Non avrebbe mai abbandonato il suo cane.

 

Alle 7:30 del mattino del 2 dicembre, Mike Assi, un ragazzo di 14 anni, è appena salito sull'autobus che l'avrebbe condotto a scuola quando nota del fumo provenire dalla sua abitazione. Scatta in piedi e chiede all'autista di fermarsi.

 

teen_dog_fire_rescue_1Fonte: KPHO/KTVK

 

La sua casa di Phoenix, Arizona, è in fiamme. Fortunatamente, i genitori sono al lavoro, ma il cane, Zack, si trova intrappolato nell'incendio.

 

Fuori questione per il ragazzo abbandonare il Pitbull di nove anni e, nonostante le proteste dell'autista, il ragazzo si getta in una corsa disperata verso casa. Mike racconterà al giornale Fox 10 News:

 

Ho iniziato a gridare il suo nome perché sapevo che era lì. Non avrebbe potuto uscire dall'ingresso principale. C'era troppo fumo.

 

Si precipita nel retro dell'abitazione ed entra dal cancello secondario, senza smettere di chiamare il quattro zampe.

 

teen_dog_fire_rescue_3Fonte: KPHO/KTVK

 

Alla fine, il cane compare:

 

E' spuntato nel giardino. Si è seduto… e non si è più mosso. Eravamo troppo vicini all'abitazione. L'ho preso in braccio per attraversare il giardino principale.

 

Grazie al coraggio del suo giovane umano, il Pitbull esce dalla disavventura sano e salvo. Quando la notizia la raggiunge sul luogo di lavoro, è con sollievo che la madre del ragazzo riabbraccia il figlio e il quattro zampe una volta rientrata a casa.

 

teen_dog_fire_rescue_2Fonte: KPHO/KTVK

 

Hanna Bress avrebbe commentato ai microfoni della Fox News:

 

E' cresciuto con il cane… lo ama più di se stesso… non l'avrebbe mai lasciato.

 

Purtroppo, l'incendio si è divorato la casa e tutti i loro beni. Per questo motivo, la famiglia si è rivolta alla generosità di quanti, udendo la loro storia, vorranno fare una piccola donazione sulla piattaforma Gofundme per aiutarli a ripartire.

 

Fonte: Fox 10 News

ADVERTISING