Vivere con loro

5 luoghi pericolosi della casa per il vostro gatto e come metterli in sicurezza

ADVERTISING

Ogni anno, migliaia di gatti sono vittime di incidenti domestici, a volte innocenti e a volte gravi. Curiosi ed atletici, i nostri amici a 4 zampe  sembrano avere un dono per i pericoli, e si cacciano spesso in situazioni improbabili e pericolose.

 

1. Il giardino: piante tossiche per il vostro gatto

Fonte: Rustica

 

Vera giungla urbana per i felini, il giardino è un terreno di gioco ideale per un gatto. Infatti, molti pericoli nascosti possono trasformare un pomeriggio di relax in una corsa dal veterinario.

 

Un albero, per esempio, potrebbe essere l'occasione perfetta per il vostro gatto per fare un pò di esercizio, ma fate attenzione che non rimanga incastrato. Inoltre, diverse piante inoffensive per gli esseri umani, potrebbero rivelarsi pericolose per i nostri compagni. Per saperne di più, potete leggere un articolo su questo argomento cliccando qui.

 

2. Le finestre: attenzione all'incidente

 

Fonte: Pinterest

 

Durante le belle giornate di sole, non è raro trovare il vostro gatto vicino alla finestra per godere di ogni raggio di sole. Purtroppo, alcuni tipi di finestre possono essere estremamente pericolose se non facciamo attenzione.

 

Ad esempio, le così dette finestre a ghigliottina, dotate di una rotaia verticale, potrebbero cadere sul gatto se cerca di passarci sotto. Molti gatti troppo curiosi si sono ritrovati schiacciati nel meccanismo di apertura di questi tipi di finestra.

 

Per evitare ogni incidente, è possibile installare dei meccanismi di bloccaggio su questi modelli di finestra, o semplicemente delle griglie che eviteranno che il vostro migliore amico si metta in pericolo.

 

3. La cucina: i prodotti pericolosi per il vostro gatto

Fonte: Lisa Brewster/Flickr

 

La cucina è spesso il posto dove mettiamo la lettiera del nostro gatto, ma è anche la stanza più pericolosa. Un fornello acceso, il forno aperto, una pentola sul fuoco… Tutte queste situazioni possono prendere una piega drammatica nell'arco di qualche secondo.

 

Per assicurarsi che la preparazione di buonissimi piatti avvenga senza incidenti, è importante pensare al nostro gatto come a un bambino, con la capacità aggiuntiva di raggiungere ogni angolo della stanza.

 

Per questa ragione, la prima cosa da fare è assicurarsi che i prodotti per la pulizia della casa siano fuori dalla loro portata (il posto ideale sarebbe un casseetto chiuso a chiave). Anche le spugne dovrebbero essere nascoste, perché possono essere tossiche se ingerite. Inoltre, fate in modo che forno, lavastoviglie e lavatrice siano chiusi e spenti, per evitare che il vostro gatto ci si nasconda dentro a vostra insaputa.

 

Per saperne di più sugli alimenti tossici per un gatto, potete trovare un nostro articolo su questo argomento cliccando qui.

 

4. La sala e i cavi elettrici

Fonte: Homebodies

 

Anche la sala, piena di oggetti elettrici e giornali, può nascondere delle insidie per il vostro gatto. Infatti, il rischio di prendere la scossa giocando con i cavi elettrici può risultare fatale. Per evitare questo tipo di incidente, che si verifica più spesso di quel che si potrebbe pensare, esiste una semplice soluzione.

 

È possibile ridurre il rischio di scossa utilizzando delle guaine in plastica o semplicemente nascondendo i cavi, ad esempio dietro ad un mobile.

 

5. Il balcone: rischio di caduta mortale per il vostro gatto

Fonte: Doctissimo

 

Come il giardino, anche il balcone rappresenta una zona di libertà per il vostro gatto. Con l'arrivo del bel tempo fino all'arrivo dell'inverno, il vostro terrazzo sarà probabilmente il posto preferito dal vostro Peloso, che si rilasserà al sole all'ascolto dei rumori del mondo esterno.

 

Tuttavia, siccome il gatto considera il terrazzo come parte integrante della casa, tende ad abbassare la guardia, rischiando di fare un passo falso e precipitare.

 

Esistono dei sistemi di sicurezza, come per esempio delle griglie che permetteranno al vostro gatto di uscire senza rischiare di farsi male, anche se andrà a discapito dell'estetica del vostro balcone.

 

Tutte le zone della casa, esterne o interne che siano, possono potenzialmente rappresentare un rischio per i nostri amici a 4 zampe. Non va dimenticato, però, che è sempre possibile ridurre questi rischi adattando l'ambiente all'animale, o con un pò di buon senso.

 

Grazie a qualche piccolo accorgimento, il vostro Compagno potrà passare insieme a voi tanti altri anni felice… in tutta sicurezza!

 

Fonte: Fondation 30 Millions d'Amis

 

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

 

ADVERTISING

About the author

Elena Tinti