In loro difesa Storie appassionanti

4 Husky completamente abbandonati a loro stessi nel cuore di Parigi. Un’associazione si mobilita

ADVERTISING

Quattro Husky, due maschi e due femmine, sono stati lasciati completamente abbandonati a loro stessi nel giardino interno di un palazzo a Parigi. Affamati, senza cure né cibo, chiusi dentro alle loro gabbie per la maggior parte del tempo, erano sommersi dalla spazzature e dai loro escrementi. Questa scena di negligenza di ripeteva quotidianamente sotto lo sguardo indifferente dei proprietari. Inoltre, i 4 anni non avevano un riparo ed erano perennamente esposti al freddo, al caldo e alla pioggia.

 

Fonte: Fondation Assistance aux Animaux

 

Visibilmente stressati, i quattro animali comunicavano la loroi sofferenza con urla e latrati. Le condizioni di vita dei cani non rispondevano assolutamente ai bisogni psicologici più elementari. Il 17 novembre 2017, in seguito ad una segnalazione anonima, è intervenuta un questore dell'associazione Fondation Assistance aux Animaux assieme alle forze dell'ordine. I 4 Husky, soprannominati  Lissy, Ice, Oreo e Boy, sono stati immediatamente sequestrati.

 

Fonte: Fondation Assistance aux Animaux

 

L'associazione ha sporto denuncia contro i proprietari dei cani, affinché venga fatta giustizia. Inoltre, è stata lanciata una petizione.

 

4 HUSKY EN DETRESSE VITALE EN PLEIN PARIS

⚠SAUVETAGE DE 4 HUSKY EN PLEIN PARIS!
?Paris 18ème le 17 nov 2017
❗LA PETITION POUR LE PROCUREUR DE PARIS MERCI DE SIGNER TRES URGENT :
https://www.change.org/p/justice-pour-4-chiens-husky-en-d%C3%A9tresse-depuis-1-an-en-plein-paris
➡La vidéo montre les chiens en pleine canicule, sous la pluie, enfermés et hurlant à la mort. On y voit un chien qui cherche à manger ses excréments et des conditions de vie honteuses! des images du sauvetage fin temporaire du calvaire.

Publié par Khalee Protection Animale sur jeudi 7 décembre 2017

 

Questa storia ricorda l'importanza di denunciare qualunque caso di abuso o violenza sugli animali di cui dovessimo essere testimoni.

 

In Italia, il maltrattamento di animali è punito dall’articolo del Codice penale 544-ter, che prevede per il colpevole la reclusione da 3 mesi a 18 mesi o una multa da 5.000 euro a 30.000 euro.

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

 

ADVERTISING

About the author

Elena Tinti